Milan, Pioli perde pezzi: un altro dei big sta per salutare

Stefano Pioli a bordocampo
Stefano Pioli (Getty Images)

In casa Milan si prepara una nuova cessione. Dopo l’addio di Donnarumma e quello possibili di Calhanoglu, ecco un’altra partenza importante

La notizia dell’addio di Gigio Donnarumma ha ovviamente scosso tutto l’ambiente rossonero. Dopo anni che hanno visto il portierone letteralmente protagonista in casa rossonera, vederlo andare via è stato un colpo molto forte per i tifosi del Milan. Niente rinnovo di contratto, con Raiola che adesso sta monitorando la situazione per cercare di capire dove poter piazzare uno dei portieri più monitorati d’Europa.

In casa Milan, dunque, è tempo di guardare al futuro. E quella di Donnarumma potrebbe anche essere soltanto la prima di una serie di cessioni importanti. Detto del rinnovo di Zlatan Ibrahimovic, annunciato ormai diversi mesi fa, ci sono anche altre questioni interne da risolvere.

Quella di Hakan Calhanoglu, ad esempio, è una delle trattative per il rinnovo che ad oggi non ha portato ancora alla fumata bianca. Il Milan ci sta lavorando ma potrebbe anche non presentarsi un rialzo dell’offerta per cercare di trattenere il calciatore turco, seguito da diversi club.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Theo Hernandez in azione
Theo Hernandez (Getty Images)

Milan, un’altra cessione importante in chiusura

E cosi, con Donnarumma che ha salutato e Calhanoglu che potrebbe farlo nelle prossime settimane, in queste ore sta emergendo un’indiscrezioni riguardo un altro dei pezzi da novanta dell’organico di Stefano Pioli.

LEGGI ANCHE >>> “Scioccante e inaccettabile”: l’ultima minaccia di Ceferin alla Juventus

Si tratta di Theo Hernandez che, secondo quanto riportato da ‘fichajes.net’, sarebbe ormai ad un passo dal passaggio al Paris Saint Germain. Il Milan avrebbe trovato un accordo con il club francese – si legge – sulla base di 50 milioni di euro, una cifra importante che andrebbe ad entrare nelle casse rossonero. Il Psg, tra l’altro, avrebbe anche già trovato l’accordo con il giocatore.

Un Milan che rischia di perdere pezzi importanti nell’arco di tutta l’estate, con Stefano Pioli chiamate ad assemblare nuovamente una macchina che tanto bene ha fatto nel corso della stagione appena conclusasi.