Inter, la decisione è ufficiale: giovedì arriva anche la firma

Marotta e Zhang parlano durante una gara dell'Inter
Marotta e Zhang (Getty Images)

Inzaghi è da una settimana l’erede designato di Conte ma ancora il suo approdo sulla panchina non è diventato ufficiale: lo sarà giovedì

Simone Inzaghi e l’Inter sono ormai promessi sposi da vari giorni ma il matrimonio non si è ancora celebrato ufficialmente. Secondo “la Repubblica” tuttavia ci sarebbe già la data delle nozze.
L’allenatore subentrerà ad Antonio Conte dopo che quest’ultimo ha riportato i nerazzurri al successo in Italia. In una situazione simile si trovò anche Massimiliano Allegri quando il tecnico leccese lasciò la Juventus e in quel caso andò benissimo al livornese. Ora Inzaghi spera di poter ripetere gli stessi risultati su un’altra panchina dopo aver ricevuto il testimone dall’ex ct azzurro.
Il piacentino ha da poco lasciato vacante la panchina della Lazio, club in cui è rimasto per molti anni. Un addio senza non poche polemiche viste le circostanze. Simone Inzaghi, infatti, ha salutato tutti a poche ore di distanza dall’incontro con Lotito che sembrava suggellare un rinnovo per altre tre stagioni. Così non è stato e il suo futuro sarà l’Inter. “La Repubblica” ha anche indicato la data dell’ufficializzazione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi concentrato
Simone Inzaghi (Getty Images)

Inter, Simone Inzaghi nuovo allenatore dopo l’addio di Conte: sarà ufficiale soltanto giovedì

Il tecnico ha raggiunto l’accordo con l’Inter ormai da una settimana. Le parti tuttavia non hanno ancora ufficializzato il rapporto. Secondo “La Repubblica” ciò avverrà nella giornata di giovedì. La testata romana, infatti, avverte che salvo imprevisti è questo il giorno prescelto per dare l’annuncio alla stampa e ai tifosi.

La decisione è comunque già stata presa dal presidente Steven Zhang e dall’amministratore delegato Beppe Marotta. Una scelta che è stata favorita anche dal credo calcistico del piacentino ma soprattutto dal suo sistema di gioco in voga per diverso tempo alla Lazio, il 3-5-2. Un disegno tattico che darebbe continuità al progetto avviato da Conte nel corso della stagione 2019-2020 e che quest’anno ha portato i primi frutti alla compagine milanese.

LEGGI ANCHE >>> Paratici ha voglia di riscatto: svelato il post Juventus…

L’Inter ripartirà con Simone Inzaghi per consolidare la propria leadership. Il tecnico dovrà pazientare altri due giorni per l’ufficialità e più di un mese per iniziare il lavoro sul campo.