L’Inter di Simone Inzaghi ha già il primo rinforzo (e non servono cessioni)

Simone Inzaghi
Inzaghi (Getty Images)

L’Inter valuta i rinforzi da garantire a Simone Inzaghi: in attesa delle cessioni potrebbe arrivare un calciatore a parametro zero

Bisogna cedere prima di comprare: il diktat di Zhang potrebbe però avere anche un’eccezione. L’Inter pensa ad un acquisto a parametro zero per garantire a Simone Inzaghi la presenza di un fedelissimo in nerazzurro. Come riferisce ‘Sky’ sono stati avviati i contatti con Stefan Radu, il cui contratto con la Lazio scadrà il prossimo 30 giugno. Una data importante per l’Inter visto che è quella entro cui occorrerà chiudere almeno una cessione importante per abbassare il disavanzo di bilancio.

Hakimi è il nome più chiacchierato in uscita, insieme a quello di Lautaro Martinez, ma Marotta e Ausilio non lavorano soltanto alle cessioni. Per la difesa c’è Radu che potrebbe arrivare a parametro zero. Un affare ideale per la società nerazzurra che si garantirebbe un difensore affidabile ed esperto senza andare ad intaccare più di tanto il budget.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Radu
Radu (Getty Images)

Inter, contatti per Radu: può arrivare a parametro zero

Radu sarebbe una richiesta fatta proprio da Inzaghi che lo considera un elemento affidabile che nella rosa dell’Inter diventerebbe l’alternativa a Bastoni. Per lui l’esperienza alla Lazio sembrerebbe essere arrivata ai titoli di coda.

Trentaquattro anni, da 14 stagioni in biancocelesti, Radu ha rappresentato una colonna con Inzaghi in panchina. Oltre quattrocento le presenze collezionate con la maglia del club capitolino ma ora l’addio sembra essere già scritto. Per questo l’Inter si è fatta avanti: contatti avviati, Radu potrebbe essere il primo acquisto dell’era Inzaghi, senza neanche la necessità di attendere le cessioni.