Il Barcellona porta a casa il terzo acquisto a parametro zero

Koeman da indicazioni alla squadra
Ronald Koeman (Getty Images)

Dopo Aguero ed Eric Garcia, il Barcellona porta a casa il terzo acquisto a parametro zero: dal Lione sbarca Memphis Depay.

L’ha annunciato lo stesso Depay: “Sto trattando con il Barcellona, presto ci saranno novità”. Dichiarazioni che si sposano anche con quelle di Koeman: “È quasi fatta per Depay, non ha ancora firmato ma ci siamo. Lo volevo già a gennaio, sappiamo cosa fare insieme”.

S’avvicina il terzo colpo a parametro zero per il Barcellona, potevano essere anche già quattro ma il Psg ha beffato tutti nell’assalto a Wijnaldum.

Un giocatore per reparto finora dalla difesa all’attacco, un mix di tutte le età: dal classe ‘2001 Eric Garcia al trentatreenne Aguero.

Il 30 giugno s’avvicina e il Barcellona attende l’annuncio più importante: il rinnovo di Messi impegnato in Coppa America. Il presidente Laporta è uscito allo scoperto: “Non m’immagino un no di Leo, sono tranquillo perchè gli scarpini di Messi continueranno a calpestare il Camp Nou”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lautaro Martinez porta palla
Lautaro Martinez (Getty Images)

Il sogno del Barcellona è Lautaro Martinez ma servono due cessioni

Depay è stato uno dei trascinatori nelle avventure del Lione durante le ultime stagioni, l’esperienza più entusiasmante è sicuramente la semifinale di Champions League nel 2020 dopo aver eliminato Juventus e Manchester City.

Nell’ultima annata Depay ha realizzato 22 gol stagionali e 12 assist, un bottino di ottimo livello ma il Lione ha chiuso la Ligue 1 al quarto posto, qualificandosi solo in Europa League.

LEGGI ANCHE>>> Allegri a Pjanic: “Ti aspetto”, il Barcellona può accontentare la Juve

Il Barcellona sta ristrutturando l’attacco, il sogno è Lautaro Martinez ma l’Inter chiede 80-90 milioni di euro e, quindi, sono necessarie due cessioni per imbastire una trattativa seria. Gli indiziati sono Dembelè e Griezmann ma non ci sono ancora offerte concrete.

Dembelè ha il contratto in scadenza a giugno 2022, il Barcellona teme che dietro i rifiuti al rinnovo ci sia la strategia di andare via a parametro zero accordandosi con un altro club già il prossimo gennaio.

Il mercato del Barcellona è molto vivo, c’è un altro obiettivo importante anche per la difesa. Dopo Eric Garcia, il Barça guarda ancora in casa Manchester City, guardando a Laporte come possibile obiettivo anche se il difensore spagnolo ha smentito questa pista.