Inghilterra e Scozia non si fanno male: si decide tutto all’ultimo turno

Gilmour sostituito
Gilmour e Clarke (Getty Images)

Ottimo pareggio della Scozia contro una deludente Inghilterra. I padroni di casa hanno colpito un palo, ma gli scozzesi non hanno demeritato.

Da pochi minuti è terminato il derby brittannico tra Inghilterra e Scozia con il risultato di 0-0. L’Inghilterra non ha ripetuto la prestazione tenuta contro la Croazia, mentre gli scozzesi sono stati autori di un’ottima partita in entrambe le fasi.

Inghilterra-Scozia porta sempre con sè tanta adrenalina e neanche questa volta ha tradito le aspettative. La Scozia, sorprendentemente, è la prima squadra ad essere pericolosa con un tiro di Adams che viene murato da Stones. All’11’ c’è il palo dell’Inghilterra colpito da Stones di testa su azione da calcio d’angolo. La Scozia sfiora il gol al 30‘ con O’Donnell che calcia di prima un cross di Tierney, ma trova un bravo Pickford a respingere il suo tentativo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sterling porta palla contro la Scozia
Sterling (Getty Images)

L’Inghilterra non incide neanche nel secondo tempo

L’Inghilterra inizia la ripresa con più ritmo, cercando d’essere puiù pericolosa. Mount al 48′impegna Marshall con un tiro dalla distanza. Al 63′ gli scozzesi  vanno di nuovo vicinissimi al gol del vantaggio con Dykes che calcia da ottima posizione, ma c’è il salvataggio sulla linea di James. Shaw ci prova al 74′ con un tiro a volo: il pallone si spegne sul fondo. Al 76′ James tenta a volo da buona posizione che va fuori.

LEGGI ANCHE >>> Locatelli, dall’addio al Milan in lacrime alla doppietta in Nazionale

L’Inghilterra è quella che ci prova di più, ma non riesce a creare nessun pericolo a Marshall. All’80’ i padroni di casa richiedono un rigore per un presunto fallo su Sterling, ma l’arbitro fa proseguire. La partita ha una fiammata al 90′ quando Rice non riesce a battere in rete a due passi dalla porta scozzese. Passo indietro per gli inglesi che rimandano il discorso qualificazione all’ultima giornata contro la Repubblica Ceca. Girone D sempre più equilibrato. 

Classifica del Girone D:

Repubblica Ceca 4, Inghilterra 4, Croazia 1, Scozia 1.