Appello ufficiale alla FIGC: “Ripescate il Benevento in Serie A”

Vigorito con la mascherina
Vigorito (Getty Images)

La questione relativa all’iscrizione della Salernitana in Serie A tiene sulle spine anche il Bnevento. E intanto Vigorito scrive alla FIGC.

La questione relativa alla Salernitana di Claudio Lotito tiene sulle spine i tifosi granata e non solo. La multiproprietà, chiaramente non consentita dalla FIGC, obbliga il patron a cedere il club. Per questo motivo la società è stata affidata ad un trust che ha il compito di cedere il club entro sei mesi. Nel frattempo, però, il presidente del Benevento Oreste Vigorito ha inviato una lettera alla FIGC per esprimere la propria solidarietà al club campano.

Stemma Figc
Il logo della Figc (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il Benevento scrive alla FIGC

In una missiva inviata al presidente della FIGC Gabriele Gravina, Oreste Vigorito ha sottolineato quanto spetterebbe al proprio club: il ripescaggio. In una nota ufficiale del club giallorosso, pubblicata dall”ANSA’ si legge: “La società Benevento Calcio, attraverso il presidente Oreste Vigorito, intende manifestare tutta la propria solidarietà alla Salernitana, con l’auspicio che possa formalizzare al più presto la regolare iscrizione al campionato per la prossima stagione calcistica, conseguenza dei meriti sportivi ottenuti nella stagione appena conclusa e per questo indiscusso orgoglio della città che rappresenta”.

LEGGI ANCHE >>> Sergio Ramos sta già cercando casa: nuova avventura in arrivo

“Il Benevento segnala, altresì, che nella ipotesi di mancata regolare partecipazione del citato club alla stagione calcistica 2021/2022, in attuazione delle norme e regolamenti esistenti, la partecipazione alla stessa spetterà di diritto alla scrivente società“.