Juve, l’ambiguo annuncio sul futuro di Ronaldo

Ronaldo si dispera
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Cherubini su Ronaldo: “Segnali positivi. Non ho la sfera di cristallo per sapere cosa accadrà in futuro”

Federico Cherubini, durante la conferenza stampa da nuovo ds della Juventus ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Cristiano Ronaldo? Nessun segnale da parte sua e nemmeno da parte nostra su un possibile trasferimento. Qualcuno lo definisce come necessario. Non ho la sfera di cristallo per sapere cosa accadrà in futuro, ma l’intenzione è quella di andare avanti insieme”, spiega il dirigente su CR7. “I numeri parlano chiaro, siamo contentissimi del fatto che Ronaldo quando avrà finito le vacanze si aggregherà alla squadra. Non ho la sfera di cristallo e non so cosa accadrà in futuro, ma al momento la situazione è questa”. Sul calciolmercato, poi: “Arriviamo all’inizio della nuova stagione con una squadra assolutamente competitiva. Potremmo anche non fare operazioni, ma cogliendo determinate opportunità, si potrebbe migliorare anche la rosa. Non è detto che accadrà, dovremo valutare anche la situazione dal punto di vista economico. Forse, non saremo non molto attivi ma sicuramente vigili, l’allenatore è d’accordo con noi. Negli anni scorsi sono stati fatti investimenti per migliorare il patrimonio tecnico della rosa”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ronaldo a terra
Cristiano Ronaldo (GettyImages)

Cherubini non solo su Ronaldo: rievoca il passato della Juve

“Cosa mi ha lasciato Paratici? Lavorare con lui e Marotta mi ha dato tanto. Con Fabio siamo diventati anche ottimi amici, ho tanti ricordi con lui professionali e non. Se gli ruberei qualcosa, sarebbe un po’ della passione che mette ogni giorno nel suo lavoro per raggiungere gli obiettivi”.

LEGGI ANCHE >>> Juve, Agnelli lancia un inedito messaggio di pace a Ceferin

“Con Allegri abbiamo condiviso molte strategie dal punto di vista della costruzione della squadra. Dopo due anni lo vedo ancora più voglioso di allenare”, ha chiuso Cherubini.