Belgio-Italia, i social impazziscono: esplode la polemica

Proteste Italia
Italia (Getty Images)

E’ scoppiato il putiferio sui social dopo la decisione di Vincic di concedere un rigore al Belgio per un fallo molto dubbio di Di Lorenzo.

Da pochi minuti è iniziato il secondo tempo tra Italia e Belgio. Il primo tempo è terminato con il risultato di 1-2 a favore degli azzurri. La squadra di Mancini era avanti 0-2 grazie alle reti siglate da Barella ed Insigne, ma al 46′ l’arbitro Vincic ha assegnato un penalty al Belgio per un fallo di Di Lorenzo su Doku.

Dopo il check del VAR, il direttore di gara ha concesso definitivamente il rigore che poi è stato trasformato da Lukaku che ha spiazzato Donnarumma. Le proteste degli azzurri sono state subito molto vigorose. La decisione di Vincic sembra molto generosa, considerando che la spinta del giocatore del Napoli è veramente molto lieve.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lukaku realizza rigore
Lukaku e Donnarumma (Getty Images)

Divampano le polemiche per il rigore concesso al Belgio

L’Italia ha anche accusato Doku di essersi lasciato andare troppo facilmente. Sui social sono scoppiate subito le polemiche nei confronti dell’arbitro Vincic. La decisione del direttore di gara sloveno è stata contestata anche dai tifosi di altre nazioni.

La ripresa è stata ben cominciata dalla squadra di Mancini. L’Italia è stata pericolosa con un tiro da fuori di Chiesa che si è spento sul fondo. Il Belgio ha risposto con un cross rasoterra di Doku, gran partita la sua, fermato in due tempi da Donnarumma.