Euro 2020, per Ronaldo oltre al danno anche la beffa

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

E’ stata ufficialmente stilata la Top 11 di Euro 2020. C’è un dominio azzurro con diversi calciatori tra gli undici ed una grande assenza

Sono trascorse meno di 48 ore dalla fine di Euro 2020, competizione terminata in maniera fantastica per i colori azzurri con l’Italia di Roberto Mancini che ha vinto in finale ai calci di rigore battendo l’Inghilterra padrona di casa. Tante emozioni con gli azzurri che sono tornati ieri accolti come eroi nella città di Roma.

Nella giornata odierna l’Uefa ha stilato la Top 11 di Euro 2020 con gli undici giocatori, ruolo per ruolo, che hanno meglio figurato nel corso di questo Europeo. Non poteva non esserci un dominio azzurro con ben 5 giocatori presenti, insegue invece la finalista Inghilterra con 3 calciatori. I cinque azzurri sono: Gianluigi Donnarumma, Leonardo Bonucci, Leonardo Spinazzola, Jorginho e Federico Chiesa:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma Italia
Donnarumma (Getty Images)

Euro 2020, ecco la Top 11

Nella Top 11 una delle scelte più sorprendenti è l’assenza del capocannoniere del torneo Cristiano Ronaldo, assente e sostituito invece dall”interista’ Romelu Lukaku, usato nel tridente Uefa insieme a Chiesa ed a Raheem Sterling.

LEGGI ANCHE >>> Euro 2020, l’Italia vince: It’s coming Rome

Le scelte e le relative polemiche quando viene stilata una classifica sono all’ordine del giorno, ma ecco la Top 11 annunciata dall’Uefa con i migliori 11 della competizione: 4-3-3 – Gianluigi Donnarumma (Italy); Kyle Walker (England), Leonardo Bonucci (Italy), Harry Maguire (England), Leonardo Spinazzola (Italy); Jorginho (Italy), Pierre-Emile Højbjerg (Denmark), Pedri (Spain); Federico Chiesa (Italy), Romelu Lukaku (Belgium), Raheem Sterling (England).