Juventus, Allegri ha già deciso il nuovo terzino destro

Allegri tornerà in panchina dopo due stagioni
Allegri (Getty Images)

Primo giorno di lavoro per la Juventus in vista della prossima stagione. Raduno e prime visite mediche in attesa di ripartire a pieno regime con tutti i nazionali. Allegri ha già in mente modulo e novità tattiche

La nuova Juventus di Allegri inizia oggi la sua nuova avventura in vista della prossima stagione. Raduno alla Continassa per visite mediche di rito e primo atto ufficiale della stagione. Poi, già da domani, spazio al primo allenamento e alle prime indicazioni tattiche. Primi giorni di lavoro fisico in attesa dell’arrivo dei Nazionali.

Nelle prossime settimane faranno ritorno Cristiano Ronaldo, Danilo, Alex Sandro, Cuadrado, Ramsey, Rabiot e tutti gli azzurri. Allegri avrebbe già deciso di puntare forte sul 4-3-3 o 4-2-3-1, ma attenzione anche alla possibilità di 4-4-2 con Dybala schierato in attacco al fianco di Ronaldo. I primi allenamenti serviranno per capire le possibili decisioni di Allegri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Allegri
Allegri (Getty Images)

Chi sarà il nuovo terzino destro della Juventus di Allegri?

Allegri potrebbe affidare il ruolo di terzino destro a Danilo, avanzando Cuadrado nelle linea degli attaccanti. Una mossa tattica che consentirebbe ai bianconeri di sviluppare maggiore mole di gioco sugli esterni e rendersi pericolosa con cross al veleno per i movimenti offensivi di Ronaldo.

LEGGI ANCHE>>> Inghilterra, “violenza e minacce”: terrore per le famiglie dei giocatori

Qualora Cuadrado fosse schierato nella posizione di esterno offensivo nel tridente, Dybal potrebbe agire a ridosso dell’unica punta nel 4-2-3-1, a quel punto, a farne le spese, potrebbe essere un centrocampista. Allegri potrebbe puntare sulla coppia centrale composta da Bentancur e Locatelli.