L’infortunio che rovina i piani all’Inter di Simone Inzaghi

Simone Inzaghi Inter
Simone Inzaghi (Getty Images)

A pochi minuti dall’inizio dell’amichevole giocata contro la Dinamo Kiev, l’Inter comunica lo stop precauzionale di Satriano.

Poco prima dell’inizio dell’amichevole contro la Dinamo Kiev, l’Inter ha fatto sapere che Martín Satriano non ci sarà. In via precauzionale, infatti, l’attaccante classe 2001 non scenderà in campo a causa di un leggero affaticamento al polpaccio destro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

L’Inter di Inzaghi fa a meno di Satriano: momentaneo stop per lui.

Simone Inzaghi, dunque, ha dovuto fare a meno dell’attaccante di appena 20 anni che, nonostante la sua giovane età, ha già dimostrato, nel corso delle partite precedenti, di cosa è capace sotto porta. Il club dunque non ha voluto rischiare che il leggero affaticamento peggiorasse e che, quindi, la situazione diventasse più seria in vista dell’imminente inizio di Serie A.

LEGGI ANCHE >>>La ‘rinuncia’ che avvicina Edin Dzeko al nuovo club

Ha però stupito leggere il nome di Edin Dzeko nella lista dei convocati proprio per l’amichevole che si sta disputando a Monza in questi minuti. Non è ancora stata data l’ufficialità dell’appartenenza dell’attaccante al club nerazzurro, ma Inzaghi ha potuto comunque contare su di lui. Grazie a un nulla osta ricevuto dalla Roma, come riferito da La Gazzetta dello Sport, è stato possibile averlo già in rosa e a disposizione. Perso Satriano, Inzaghi ha perciò deciso di schierare Dzeko titolare.