Lazio, Lotito regala a Sarri un altro colpo per la Champions

Lotito sorridente con Sarri
Lotito e Sarri, Lazio (Getty Images)

La Lazio dovrebbe chiudere la propria campagna di rafforzamento per la nuova stagione con l’acquisto del centrocampista croato Basic.

Come da abitudine con il presidente Lotito, l’estate della Lazio non è stata priva di momenti di travaglio. Oltre alla questione Salernitana, anche situazioni che hanno riguardato più direttamente squadra e società biancoceleste.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Prima di tutto la fine di un’era con l’addio di Simone Inzaghi, bandiera della Lazio sia da calciatore (uno degli attaccanti più prolifici della storia delle Aquile) che da allenatore, prima delle giovanili e poi, dal 2016, della prima squadra, con cui ha ottenuto risultati sorprendenti. Il fratello di Filippo si giocherà quest’anno tutte le sue carte, prendendo in mano l’Inter campione d’Italia. Il nuovo allenatore scelto da Lotito è Maurizio Sarri, a indicare che la Lazio non ha intenzione di rivalutare le sue aspirazioni.

basic tonali
Toma Basic con la maglia della Croazia U21 (Getty Images)

La Lazio ha messo le mani su Toma Basic, che potrebbe esordire contro lo Spezia

Altro “caso”, quello del blocco dell’indice di liquidità, problema adesso pienamente superato, tanto che i biancocelesti hanno confermato l’acquisizione di Felipe Anderson, Kamenovic, Luka Romero, Hysaj e da ultimo Pedro. Ultimo ma non ultimo: la notizia di oggi infatti, stando a quanto riportato da ‘Sky Sport’, è del raggiungimento dell’accordo per l’arrivo a Roma del centrocampista Toma Basic, di proprietà del Bordeaux. La Lazio aveva già un’intesa con il giocatore croato, e dovrebbe aver concordato con la società francese una cifra per l’acquisto pari a 7 milioni di €, più bonus legati al raggiungimento della Champions League.

LEGGI ANCHE >>> La frecciata del figlio di Pirlo dopo il pareggio della Juventus

Basic ha 24 anni ed è un centrocampista centrale. Ha già esordito in nazionale maggiore, cosa non semplice considerata la concorrenza nel ruolo (Modric e Brozovic, per fare due nomi). Basic era inoltre stato accostato al Napoli, ma adesso la trattativa con la Lazio è talmente avanzata che nella capitale è già atteso per le visite mediche. La speranza sembra addirittura di poterlo vere a disposizione per la seconda giornata di Serie A, contro lo Spezia.