Il centrocampista che piaceva al Milan ha firmato: beffa per Maldini

Paolo Maldini Milan
Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan perde il centrocampista che stava seguendo e resta beffato: Adli ha firmato con il Bayer Leverkusen.

Il Bayern Leverkusen ha ufficialmente presentato Amine Adli come suo nuovo giocatore. Il centrocampista è arrivato dal Tolosa e ha scelto la squadra in cui trascorrerà le prossime stagioni. Il contratto del francese con il suo nuovo club, infatti, durerà fino al 30 giungo 2026. Vestirà la maglia numero 31. Il Milan nel corso della stagione ha seguito con attenzione il suo profilo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Maldini Milan
Maldini e Massara (Getty Images)

Il centrocampista non è più un obiettivo del Milan.

Adli ha scelto il Bayern Leverkusen. Così il direttore sportivo del club, Simon Rolfes, è intervenuto sul colpo di mercato messo a segno: “Adli è l’ultimo pezzo del puzzle in termini di composizione della squadra che volevano a nostra disposizione. Ha una grande velocità e anche un’ottima tecnica, molto agile e bravo nel dribbling. Sono sicuro che ci darà grandi soddisfazioni nei prossimi anni”.

LEGGI ANCHE >>> Sorteggio Champions, girone di ferro per Inter e Milan: la Juve col Chelsea

Un acquisto quindi molto importante per il Bayer e un profilo perso per il Milan. Il giocatore, però non dev’essere confuso con Yacine Adli, classe 2000 di proprietà del Bordeaux, che in queste ore Maldini e Massara stanno seguendo con grande attenzione. I due club cercano l’accordo per il trasferimento del centrocampista a Milano.