Il Milan non si ferma più: Maldini sceglie il prossimo acquisto

Maldini riflette
Paolo Maldini (Getty Images)

Il Milan in pressing per Corona ma il Porto non intende fare sconti: serviranno 13 milioni. Nel mirino anche Faivre del Brest.

In attesa di ufficializzare l’arrivo di Tiémoué Bakayoko dal Chelsea e la cessione di Tommaso Pobega al Torino, il Milan continua ad essere attivo sul mercato al fine di puntellare la rosa e garantire al tecnico Stefano Pioli i rinforzi necessari per giocare una stagione di alto livello. I riflettori, in questo momento, sono puntati su Jesus Corona del Porto. La trattativa però, nonostante gli sforzi di Paolo Maldini e Frederic Massara, non sembra essere vicina alla conclusione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Corona in campo
Jesus Corona (Getty Images)

Il Milan vuole Corona ma il Porto chiede 13 milioni

Il club portoghese, stando a quanto riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, continua infatti a chiedere 13 milioni. Una valutazione alta, considerando che il contratto del giocatore scade nel 2022, ma motivata dal fatto che il 40% dell’incasso dovrà essere girato al Twente. I rossoneri, dal canto loro, non si spingeranno oltre i 10. I contatti proseguiranno nelle prossime ore, con il Milan che proverà a colmare l’attuale distanza prevedendo alcuni bonus legati ad obiettivi stagionali.

LEGGI ANCHE >>> “Arriva a Milano”, l’attesa rossonera è finalmente premiata

Novità a breve potrebbero arrivare anche per Romain Faivre. L’esterno francese, capace di giocare anche nella posizione di trequartista, freme per sbarcare in Italia tuttavia il Brest lo lascerà partire soltanto in caso di offerta vicina ai 15 milioni. In stand-by, infine, la trattativa riguardante Yacine Adli del Bordeaux. Lavori in corso a Casa Milan, fino a martedì saranno giornate di fuoco per la dirigenza.