“C’è l’esonero, arriva Montella”: la novità dopo le tensioni in panchina

montella in panchina
Vincenzo Montella (Getty Images)

Balotelli sostituito per la seconda volta in tre partite reagisce male, paga l’allenatore Aybaba che potrebbe essere sostituito da Montella

Due sostituzioni in tre partite. L’avventura di Mario Balotelli in Turchia non è cominciata nel migliore dei modi. Se l’attaccante vuole tornare in Nazionale per il Mondiale, la sua ricorsa non è sicuramente cominciata nel modo giusto per provare a mettere in difficoltà Roberto Mancini. ‘SuperMario’ non ha ancora segnato ma soprattutto venerdì sera dopo la sostituzione si è reso protagonista di un gesto d’ira che non è passato inosservato alle telecamere di ‘BeinSports’. Il cambio potrebbe aver convinto il presidente delll’Adana Demirsport ad esonerare il tecnico Samet Aybaba. L’allenatore è stato sollevato dal suo incarico ieri. Secondo la ‘Gazzetta dello Sport’ il suo successore potrebbe essere Vincenzo Montella.

Balotelli durante il perido con il Brescia
Balotelli (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Turchia, Balotelli si arrabbia e Montella potrebbe correre in suo aiuto

Il presidente della formazione turca ha precisato che non esiste nessuna correlazione tra il gesto di stizza di Balotelli e l’esonero del tecnico. Ora però la panchina dovrà essere riempita. E come scrive ‘La Gazzetta dello Sport’, il club di ‘SuperMario’ ha messo nel mirino un altro italiano: Vincenzo Montella. Il campano è stato chiamato mentre era in vacanza ad Ischia e nelle prossime ore dovrebbe recarsi in Turchia. Come scrive ancora la ‘rosea’ secondo alcune fonti turche l’accordo sarebbe già stato raggiunto.

LEGGI ANCHE >>> “Sarà devastante”: Gravina spiega la ‘guerra’ delle Leghe alla FIFA

Ayaba non era stato tenero nei confronti di Balotelli e di Belhanda verso i quali aveva tuonato dicendo che ‘nel calcio vince chi corre’. In particolare, riguardo all’italiano, al quotidiano ‘Fanatik’ aveva dichiarato: “Se gioca o non gioca è comunque un problema”.
Montella è fermo all’esperienza con la Fiorentina conclusa con l’esonero alla fine del 2019. Il tecnico di Pomigliano d’Arco può adesso rimettersi in gioco per la sua seconda avventura all’estero dopo quella vissuta al Siviglia tra dicembre ed aprile del 2018.