Koeman ha liquidato l’ex Juventus: “Gli altri meglio di lui”

Koeman mostra il ghigno
Ronald Koeman (Getty Images)

L’allenatore del Barcellona Ronald Koeman ha replicato alle dichiarazioni dell’ex Juventus Pjanic: “In rosa avevamo calciatori più forti”

Botta e risposta tra Miralem Pjanic e Ronald Koeman. Il centrocampista bosniaco da pochi giorni ha lasciato il Barcellona per trasferirsi in prestito in Turchia, al Besiktas. La sua permanenza in blaugrana si è rivelata infruttuosa. Poco lo spazio avuto per mettersi in mostra in seguito al suo arrivo dalla Juventus. Il calciatore è rimasto imbottigliato in mezzo alla concorrenza nella mediana del Barca. In due stagioni, l’ex bianconero ha totalizzato soltanto 30 presenze. Molte delle quali partendo dalla panchina. Il centrocampista era entrato nell’operazione che ha portato a Torino Arthur Melo. Negli scorsi giorni, Miralem Pjanic si è lamentato del trattamento ricevuto in Catalogna. In conferenza stampa ha detto di essere stato trattato come un quindicenne dall’allenatore olandese. Ora è arrivata la replica del tecnico.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pjanic sorpreso
Pjanic (Getty Images)

Barcellona, Koeman duro: “Pjanic via perché per il nostro gioco abbiamo opzioni migliori. Gli auguro il meglio”

Ronald Koeman ha parlato in conferenza stampa ed è stato stuzzicato pure sulle parole di Pjanic. Rispondendo alle dichiarazioni del bosniaco ha detto: “Capisco che nelle sue parole vi sia anche un pizzico di frustrazione e lo capisco. Nel nostro modo di giocare però non è stato una prima scelta. Nella nostra idea di calcio con e senza palla è rimasto indietro rispetto agli altri centrocampisti. Non è stato semplice, abbiamo provato ad inserirlo ma abbiamo visto che ci sono altri giocatori migliori di lui in rosa. A Miralem auguro comunque il meglio per questa sua nuova avventura in Turchia”.

LEGGI ANCHE >>> “Dov’era prima si annoiava”: Ronaldo, la dolorosa confessione dell’amico

Frecciate forti per il calciatore che in Italia ha illuminato la scena in più di 300 occasioni. Pjanic ha siglato 30 gol in 185 partite con la maglia della Roma e 22 in 178 occasioni con la Juventus. Non ha siglato neppure una rete invece nelle circostanze in cui è stato chiamato in causa dal Barcellona.