Lazio, rivoluzione offensiva per Sarri: la nuova idea

Sarri durante l'allenamento con la Lazio
Maurizio Sarri, Lazio (Getty Images)

Dopo il ko contro il Milan, la Lazio di Sarri potrebbe puntare a una piccola rivoluzione offensiva per cercare di ritrovare continuità, imprevedibilità e peso offensivo. Il tecnico biancoceleste è già a lavoro su alcune correzioni tattiche

La nuova Lazio di Sarri è già pronta a tornare a lavoro in vista della sfida di Europa League di giovedì e in occasione del prossimo match di campionato contro il Cagliari, sfida valida per la 4^ giornata di Serie A. Il tecnico biancoceleste punterà ancora sul 4-3-3, ma attenzione ad alcune novità tattiche.

Luis Alberto potrebbe avanzare nel ruolo di trequartista alle spalle di Immobile, un movimento naturale che il centrocampista spagnolo potrebbe eseguire con continuità una volta sistemati alcuni meccanismi tattici. Il piano di Sarri sarà quello di arricchire la qualità offensiva e dare maggiore sostegno a Immobile, troppo spesso isolato in avanti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

sarri rabbia
Maurizio Sarri (Getty Images)

La Lazio di Sarri cambia tattica: gioco sugli esterni e idea trequartista

Come detto, Sarri potrebbe puntare su Luis Alberto schierato più a ridosso di Immobile, mentre sugli esterni potrebbe aprirsi concretamente il ballottaggio tra Pedro e Zaccagni, con il secondo il leggera rimonta in vista delle prossime gare. La sfida di Europa League potrebbe garantire nuove riposte in chiave campionato, dove la Lazio sarà chiamata a riscattare subito la sconfitta contro il Milan.

LEGGI ANCHE >>> “Hanno i soldi, Mbappé ed Haaland insieme”: annuncio del presidente

Nella sfida contro il Cagliari, match in programma alla 4^ giornata, non è escluso che Sarri possa puntare sul solito 4-3-3, ma con possibili variazioni in un 4-2-3-1 con Luis Alberto e Milinkovic Savic pronti ad alternarsi nel ruolo di trequartista.