Inzaghi pensa a una nuova idea tattica: il ruolo di Dzeko

Inzaghi che urla
Simone Inzaghi (Getty Images)

Simone Inzaghi potrebbe valutare una nuova idea tattica sfruttando le caratteristiche di Dzeko e dell’intero attacco nerazzurro. Massima attenzione anche all’imminente sfida contro la Fiorentina

Simone Inzaghi è pronto a proseguire il suo cammino dopo un ottimo inizio di campionato. Il tecnico sarebbe pronto a valutare anche nuove tematiche offensive modificando leggermente la posizione di Dzeko, vero e autentico ago della bilancia dell’attacco nerazzurro.

Con l’assenza di Correa, attualmente fermo ai box, Inzaghi non potrà ricorrere a esperimenti particolari. Contro la Fiorentina non ci sarà spazio per novità e nuove tematiche offensive. Dzeko affiancherà Lautaro Martinez nel classico modello d’attacco della prima parte di stagione, ma non è escluso che Dzeko possa giocare anche insieme a Correa e Lautaro Martinez in caso di esigenze particolari. Un esperimento che sarà preso in considerazione solamente dopo aver immagazzinato tutti gli equilibri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Correa pensieroso
Correa (Getty Images)

Inzaghi e la centralità di Dzeko nell’attacco dell’Inter

Contro la Fiorentina, considerata l’assenza di Correa, Inzaghi punterà ancora su Dzeko-Lautaro Martinez. La forza fisica dell’ex Roma sarà fondamentale per creare gli spazi per l’attaccante argentino, ma anche per l’inserimento dei centrocampisti. Ecco perchè Simone Inzaghi non vorrà mai rinunciare al centravanti bosniaco. Occhio anche al totale recupero di Sanchez, apparso decisamente in ottima forma nell’ultima sfida contro il Bologna.

LEGGI ANCHE >>> La stoccata alla Juventus da parte dall’ex poco rimpianto

Fiorentina-Inter, le probabili formazioni della 5^ giornata

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Amrabat, Torreira; Callejon, Vlahovic, Saponara.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko.