“Raiola ha fatto un errore”: l’ex Juventus netto su Donnarumma

Donnarumma Psg
Donnarumma (Getty Images)

L’affare Donnarumma è stato tra i più chiacchierati dell’estate, eppure il portiere poteva andare alla Juventus e non al Psg.

Il trasferimento di Gianluigi Donnarumma al Psg è stato molto discusso ed ha portato a diverse polemiche in estate. L’estremo difensore ha lasciato il Milan svincolandosi a parametro zero ed ha firmato un mega contratto con il club francese, letteralmente scatenato sul mercato.

Su Donnarumma non c’era solo il Psg con anche la Juventus molto attenta a monitorare il percorso del portiere della nazionale italiana, protagonista nel corso dell’ultimo europeo, poi vinto dagli azzurri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Donnarumma Psg
Donnarumma (getty Images)

Donnarumma, la riflessione a sorpresa di Tacchinardi

Intervenuto ai microfoni di TMW Radio l’ex centrocampista della Juventus Alessio Tacchinardi ha parlato del futuro di Donnarumma ed ha criticato pesantemente le scelte dell’agente del calciatore Mino Raiola. Per Tacchinardi il futuro di Donnarumma doveva tingersi di bianconero:

LEGGI ANCHE >>> Locatelli salva la Juventus in extremis: Allegri si aggiudica il derby di Torino

“Donnarumma rimpianto della Juventus? Per me era il suo habitat naturale, l’affare si doveva fare tre mesi fa. Donnarumma non è titolare, la società ha speso cifre esorbitanti anche per altri giocatori, lui vuole giocare sempre e quindi perché non la Juventus? Per me è un errore averlo mandato là, ma non è l’errore della Juventus ma dell’agente“.