La reazione della Roma al ‘guaio’ social di Zalewski

Mourinho applaude Roma
José Mourinho (Getty Images)

Ha fatto discutere un video social di Nicola Zalewski che in poco tempo ha fatto il giro del web: la reazione della Roma

Un errore di gioventù che non dovrà verificarsi più. Se l’è cavata con un semplice richiamo, Nicola Zalewski, ma poteva andargli molto peggio. La bravata social, di cui è stato vittima per colpa di amici imprudenti, ha rischiato di condizionare i suoi prossimi mesi. Invece la Roma lo ha ‘assolto’ e ora toccherà al ragazzo, promettente, di gran valore, far parlar di sé solamente in campo.

Ma cosa è accaduto? Sui social è diventato virale nel giro di pochi giorni un video in cui un amico di Zalewski, attaccante, anni 19, quasi ‘avvisata’ Mourinho rispetto ad un possibile consumo di droghe da parte sua. “Stasera pippamo”, come scrive ‘Repubblica’, la frase in questione. Il video ha fatto il giro del web è arrivato anche sulla scrivania dei dirigenti della Roma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Zalewski e Ibanez si abbraciano
Ibanez e Zalewski (Getty Images)

Zalewski, la reazione della Roma

LEGGI ANCHE >>> “Ti piacciono le polemiche?”: Donnarumma, Keylor Navas ora sbotta

La società giallorossa ha deciso di non punire il calciatore ma ha semplicemente chiesto a Zalewski di prestare attenzione all’utilizzo dei social. Il giocatore, che Mourinho stima tanto da avergli regalato qualche minuto nel derby con la Lazio, non è più uno dei tanti ma ora è un giocatore della Roma, ogni voce o video o fotografia farà rumore e dovrà essere filtrata. Una lezione, questa, che lo aiuterà a crescere e a maturare.