“Dal 2011 ho questa paura”: la dura confessione di Simeone

Simeone Atletico Madrid
Simeone (Getty Images)

Il tecnico dell’Atletico Madrid Diego Pablo Simeone ha raccontato i momenti più difficili della sua carriera ai Colchoneros.

Diego Pablo Simeone è acclamato da tempo dai tifosi dell’Atletico che lo idolatrano per i suoi successi e per tutto ciò che ha creato nella squadra biancorossa. Il Cholismo è ormai una vera e propria idea di calcio all’Atletico e, soprattutto grazie a ciò, la squadra madrilena ha ottenuto diversi successi.

Sulla panchina dell’Atletico Madrid Simeone ha vinto due campionati, due Europa League e diverse Coppe, ma ha vissuto anche momenti molto difficili come le finali Champions perse nei derby contro il Real Madrid, sconfitte arrivate in maniera durissima.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Simeone Atletico Madrid
Simeone (Getty Images)

Atletico Madrid, l’amara confessione di Simeone

Attraverso i microfoni di El Pais il tecnico argentino ‘si è messo a nudo’ ed ha raccontato di alcuni momenti difficili sulla panchina del club iberico. Ecco le sue dichiarazioni:

LEGGI ANCHE >>> Donnarumma, che retroscena: “Non accadeva da 56 anni”

“Dal 2011, da quando sono tornato sulla panchina dell’Atletico Madrid, vivo nel terrore di esser cacciato un giorno. Uno dei momenti più difficili che ho trascorso qui è la finale di Champions persa a Milano contro il Real, poi quella sempre contro di loro a Lisbona. In entrambi i casi siamo andati davvero vicini al successo”.