Chelsea, Conte conferma: “Dzeko resta alla Roma. Emerson vicino”

chelsea, addio conteCHELSEA, CONTE CONFERMA – La trattativa tra Dzeko e il Chelsea orami sembra definitivamente arenata. Il bosniaco infatti non ha raggiunto l’accordo con la dirigenza dei Blues sui temi legati al contratto: la cifra richiesta dal centravantiper tre anni di contratto non ha fatto fare i salti di gioia al club di Abramovich cha ha dunque preferito virare su altri obiettivi.

ANTONIO CONTE SU DZEKO

A conferma di tale situazione, arrivano anche le parole dell’allenatore del Chelsea Antonio Conte, intervenuto quest’oggi in conferenza stampa: Dzeko? Non mi piace parlare di altri giocatori. E’ un calciatore della Roma e penso che continuerà ad esserlo”. Diversa invece la questione legata ad Emerson: “Emerson vicino? Sì. Il club ha deciso di prestare Kenedy e avevamo due opzioni: comprare un altro giocatore o andare avanti con un giovane”.

EMERSON PIU’ VICINO

Conte parla infatti dell’esterno brasiliano: “Devo essere sincero, non me lo ricordo. Ha giocato solo la scorsa stagione, e io non ero in Italia, poi ha avuto un brutto infortunio e so che ha giocato solo una partita di Coppa Italia contro il Torino. Rompendosi i legamenti e ora sta recuperando, ma non so se è pronto per giocare. Al momento, però, stiamo parlando di un giocatore di un altro club“.