Roma-Lazio 3-1, le pagelle: male Milinkovic, Pellegrini domina

ROMA-LAZIO 3-1, LA CRONACA– Inizia meglio il derby la Lazio, che nei primi 20 minuti costringe la Roma nella propria metà campo cercando di essere pericolosa in area. I giallorossi escono alla distanza e creano maggiori occasioni con Dzeko prima e Pastore poi, su entrambi però Strakosha è decisivo. La partita viaggia costante sui binari dell’equilibrio, equilibrio rotto nel finale del primo tempo da Pellegrini che, appena entrato al posto dell’infortunato Pastore, approfitta di un pallone vagante in area per colpire di tacco e siglare l’1-0. Nella ripresa gli “ospiti” trovano il pari al 67esimo con Immobile su errore di Fazio, ma i giallorossi ci mettono appena 4′ per riportarsi avanti grazie alla punizione di Kolarov. Nel finale la Lazio non riesce nel forcing, anzi subisce il definitivo 3-1 su colpo di testa di Fazio.

LE PAGELLE

ROMA (4-2-3-1): Olsen 6,5; Santon 6,5, Manolas 6,5, Fazio 6, Kolarov 5,5; De Rossi 6,5 (74′ Cristante 6), Nzonzi 6; Florenzi 6 (82′ Juan Jesus sv), Pastore 6 (37′ Pellegrini 8), El Shaarawy 5,5; Dzeko 5,5. A disp. Mirante, Fuzato, Karsdorp, Lu. Pellegrini, Coric, Zaniolo, Lo. Pellegrini, Under, Kluivert, Schick.  All. Di Francesco.
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha 5; Caceres 5, Acerbi 5,5, Luiz Felipe 5,5; Marusic 6, Parolo 5,5 (54′ Badelj 5,5), Leiva 6, Milinkovic-Savic 5, Lulic 6,5 (80′ Caicedo sv); Luis Alberto 5 (54′ Correa 6); Immobile 7. A disp. Proto, Bastos, Wallace, Basta, Patric, Murgia, Cataldi, Durmisi, Berisha.  All. Inzaghi.

TABELLINO

I gol: Pellegrini (45′); Immobile (67′), Kolarov (71′), Fazio (86′)
Ammoniti: Olsen – Dzeko – Pellegrini
Espulsi: nessuno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *