Infortunio Bonaventura, Gattuso trema: possibili 5 mesi di stop

infortunio bonaventuraINFORTUNIO BONAVENTURA- Non c’è pace in casa Milan. Dopo i continui infortuni e dopo il brutto il ko di domenica sera contro la Juventus, l’infermeria rossonera potrebbe arricchirsi di un nuovo componente a lungo termine. Di fatto, secondo quanto appreso nelle ultime ore, continuano a preoccupare le condizioni fisiche di Giacomo Bonaventura. Il ginocchio sinistro del centrocampista rossonero starebbe continuano a fare i capricci, tanto da spingere lo staff medico del Milan a prendere in seria considerazione l’idea di un intervento chirurgico. Cartilagine leggermente assottigliata, e dolore costante e fastidioso: ecco perchè Bonventura vorrebbe risolvere definitivamente il problema.

—->Squalifica Higuain: 2 giornate, ecco le reali motivazioni

Un nuovo ko a centrocampo dopo quello di Biglia: suona l’allarme per Gattuso e per tutto il Milan. Cosa rischia concretamente Bonaventura. E’ chiaro che in caso di intervento chirurgico e conseguente recupero e terapie, Bonaventura rischierebbe uno stop dai 4 ai 5 mesi.

Infortunio Bonaventura: Milan a riparo sul mercato

Un infortunio piuttosto serio, che unito a quello di Biglia, potrebbe spingere la dirigenza rossonera a far ritorno di prepotenza sul fronte mercato. Caccia ad un nuovo centrocampista capace di intraprendere al meglio sia la fase offensiva, sia la fase di gestione della palla in qualità da play maker. Il piano rossonero è chiaro: investire su un unico giocatore per rimpiazzare, almeno momentaneamente le assenze di Biglia e Bonaventura. Difficile, ora come ora, capire come possano muoversi Leonardo e Maldini.

—-> Clamoroso Keita, fuori dalla lista convocati per un assurdo motivo

Milan in allarme totale. Sfortuna pazzesca: out Caldara 4 mesi, fuori Musacchio 2 mesi, out anche Biglia per 4 mesi, ora Bonaventura rischia uno stop di 5 mesi. Situazione complicata, la società dovrà cercare di aiutare Gattuso intervenendo sul fronte mercato. La nuova strategia in vista di gennaio verrà monitorare e preparata nel migliore dei modi. Ora Gattuso e tutto il popolo rossonero dovranno stringere i denti per un paio di mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *