Rabiot Roma, Monchi ha un piano per ottenere il sì del centrocampista

RABIOT ROMA – Adrien Rabiot è un ottimo centrocampista, giovane, con elevata esperienza internazionale e soprattutto in scadenza di contratto. Complice soprattutto quest’ultimo aspetto il francese del PSG è nel mirino di tanti top club in giro per l’Europa. Tra questi figurano diverse società italiane che da anni sono sulle sue tracce, adesso più che mai. C’è però da convincere il procuratore del talento transalpino, sua madre, un osso duro.

LEGGI ANCHE: Kluivert Roma, ora si fa sul serio. E lui si ispira a Ronaldo

Rabiot Roma, tutti i precedenti tentativi delle italiane andarono in fumo

Lo sa bene la Juventus che alcuni anni fa sembrava averlo in pugno prima che tutto saltasse all’ultimo in quanto il classe ’95 cambiò idea e firmò il rinnovo del contratto con la squadra parigina. Nelle scorse stagioni fu la volta dei tentativi da parte di Milan e Inter, assalti però mai andati in porto. Nonostante ciò l’interesse per il calciatore resta a livelli molto alti. Ai tempi in cui Walter Sabatini è stato direttore sportivo della Roma la società capitolina non si fece niente per via di un diverbio tra l’allora allenatore Rudi Garcia e mamma Rabiot.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Roma, Monchi ci prova per Rugani

Rabiot Roma, Monchi crede che questa sia la volta buona

Poco male però, visto che questa pista potrebbe riaprirsi adesso con il ds Monchi, il quale potrebbe approfittare dei buoni rapporti con il PSG. Il piano del club giallorosso prevederebbe una richiesta di prestito fino a giugno convincendo il giocatore a prolungare per almeno una stagione con la compagine francese, punto su cui l’entourage del centrocampista pare non volerci sentire. Il dirigente tuttavia appare convinto di poter riuscire a convincere Rabiot parlandoci in prima persona e spiegandogli del perché dire sì alla Roma sarebbe per lui la scelta giusta per la sua crescita e per il suo futuro. Staremo a vedere se questa strategia andrà in porto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *