Juventus, Pogba non si molla. Nuovo assalto al francese: le cifre

JUVENTUS POGBA – La Juventus non ha intenzione di mollare la pista che porta a Paul Pogba. Il centrocampista francese, rimane infatti nella lista dei bianconeri per il mercato che verrà e, dopo le varie risposte negative della dirigenza inglese, adesso le ulteriori polemiche con Mourinho sembrano d’ausilio per la Juventus. Quest’ultima vuole provarci, subito, a gennaio e, come riportato da Tuttosport, sarebbe disposta a sborsare 80 milioni di euro per assicurarsi il cartellino del giocatore. Con ottanta milioni in cassaforte, frutto del passaggio del turno in Champions, sarebbe festa vera a Capodanno per la Juventus. I bianconeri vogliono regalarsi un inizio di 2019 ancor più speciale e con il denaro in entrata si va rafforzando quello che in principio era un sogno ed ora è un obiettivo sempre più bollente.

leggi anche –> Juventus, spunta l’idea Ozil

Juventus, Pogba non è più un’utopia: 80 milioni di ragioni per convincere il Manchester United

Ecco a cosa possono servire gli ottanta milioni: a convincere il Manchester United che un biennio di sofferenze (troppe) miste a successi (pochini) può bastare perché il Polpo torni a casa. Oppure, visto che l’alternativa tra i top scontenti in giro per l’Europa esiste, la Juve potrebbe dirottare le proprie attenzioni in Spagna, su Isco. Il Manchester non vorrebbe chiaramente perdere l’investimento fatto su Pogba (comprato dalla Juventus per 120 milioni di euro, ndr), ma 80 milioni subito farebbero comodo per investire di nuovo sul mercato cercando un altro top player che vada anche in accordo con le teorie di Mourinho.

Quale sarà l’epilogo? Dipenderà tutto dalla dirigenza dello United.

leggi anche —> dove vedere Young Boys-Juventus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *