Italia-Liechtenstein i precedenti, solo goleade per gli azzurri

Italia Liechtenstein precedenti
UDINE, ITALY – JUNE 11: The teams line up during the FIFA 2018 World Cup Qualifier between Italy and Liechtenstein at Stadio Friuli on June 11, 2017 in Udine, . (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

ITALIA LIECHTENSTEIN PRECEDENTI – Non c’è due senza tre, almeno lo sperano i tifosi azzurri. La seconda giornata delle qualificazioni a Euro 2020 che domani sera vedrà l’Italia sfidare al Tardini di Parma il Liechtenstein sarà la terza gara nella storia tra queste due formazioni, affrontatesi già in altri due incontri di qualificazioni a una competizione internazionale.

-> Leggi anche: Italia-Liechtenstein conferenza Mancini: “Quattro cambi nella formazione”

Italia Liechtenstein precedenti

Gli unici due precedenti, avvenuti nel novembre 2016 e nel giugno 2017 nell’ambito delle qualificazioni ai Mondiali di Russia, si tramutarono in altrettante vittorie per l’Italia. La prima gara si disputò al Rheinpark Stadion di Vaduz, capitale del principato alpino stretto tra Austria e Svizzera. Gli azzurri di Gian Piero Ventura si esibirono allora in una vera e propria goleada davanti al pubblico di 5.864 spettatori, segnando ben 4 reti nei primi 45 minuti. Allora Andrea Belotti segnò una doppietta (all’11esimo e al 44esimo minuto), inframezzata dalle reti di Ciro Immobile e Antonio Candreva. La seconda gara fu un’altra goleada degli azzurri e si giocò l’11 giugno 2017 alla Dacia Arena di Udine, dove sabato l’Italia ha sconfitto per 2 a 0 la Finlandia nella prima giornata delle qualificazioni a Euro 2020. Allora, la maggior parte delle reti fu segnata invece nel secondo tempo, con un solo goal realizzato da Lorenzo Insigne al 35esimo del primo tempo. Nella seconda frazione, Belotti raddoppio’ al 52esimo, fornendo anche un assist a Eder al 74esimo, quando l’Italia segno’ il 3 a 0. Chiusero la gara le reti di Federico Bernardeschi e Manolo Gabbiadini, realizzate rispettivamente all’82esimo e al 91esimo minuto.

I reduci

Di quella nazionale sono stati convocati da Roberto Mancini, Donnarumma, allora in panchina, Bonucci, Chiellini, Romagnoli, Verratti, Spinazzola, Bernardeschi e Immobile.
Se contro l’Italia il Liechtenstein non ha mai vinto alcuna gara, l’ultima vittoria internazionale del principato risale al 9 settembre scorso, quando sconfisse per 2 a 0 in casa Gibilterra in Nations League, unica vittoria conseguita lo scorso anno su 8 gare, in cui ha raccolto 6 sconfitte e un pareggio.

Giovanni Cardarello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *