Serie A, calendario e taglio stipendi: ecco i nuovi possibili scenari

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images )

SERIE A- Occhio alle possibili modifiche sui calendari e ai nuovi scenari sulla Serie A in vista dei prossimi mesi. Nelle ultime ore tiene banco la possibilità di una sospensione definitiva del campionato, ma in questo caso in titolo potrebbe non essere assegnato.

Occhio anche al possibile scenario con la ripresa del campionato oltre maggio, con termine della Serie A fissata a meta luglio. La sensazione è che la decisione definitiva potrebbe arrivare a metà aprile.

Leggi anche:Calciomercato Juventus, rinnovo Buffon e assalto a Ferran Torres. 4 cessioni, addio Pjanic

Serie A, calendario e taglio stipendi, Ferrero sbotta: “Basta Serie A”

Il presidente della Fiorentina ha così commentato: “Il Benevento che ha 69 punti che deve dire? Non può restare a guardare. Scudetto? So che Lotito mi odierà ma così è la vita, non è che siamo ad aver voluto questa disfatta. La prima adesso è la Juve? Per me finisce così, con queste posizioni. Questa è la direzione da prendere se vogliamo fare gli Europei. Qui parlano tutti, ma il problema è: quando ripartirà questa roba? Qualcuno ce lo può dire? No, non lo sa nessuno, tutti parliamo, tutti facciamo filosofia, tutti facciamo teoria, ma nessuno sa niente. C’è gente che muore, combattiamo una guerra che non si vede e parliamo di calcio? Ancora vogliamo parlare di calcio?”. Queste le parole del presidente blucerchiato riportate da “Radio Rai”.

Tagli stipendi, ecco cosa potrebbe accadere

Per quel che riguarda il taglio stipendi, le società potrebbe decidere di tagliare lo stipendio solamente per questi mesi di inattività anche se l’accordo dovrebbe essere confermato da entrambe le parti.

Situazione in completo divenire, anche in questo caso si attenderanno novità nel corso delle prossime settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *