Ripresa Serie A, il premier Conte: “Metterò mano al dossier sul calcio. Ottimo lavoro di Spadafora”

Il premier Conte, intervistato sulle pagine de “Il Fatto Quotidiano”, ha rilasciato alcune dichiarazioni fondamentali in vista della possibile ripresa della Serie A.

Il Presidente del Consiglio ha così ammesso: “Convocheremo anche il mondo dello sport e del calcio, insieme al ministro Spadafora, per fare il punto. Non ho ancora messo mano al dossier calcio, sentiremo e concorderemo. C’è il ministro, che ha fatto un ottimo lavoro, ma è giusto che tutti gli stakeholders del calcio e dello sport abbiano un confronto col governo ai massimi livelli”.

Situazione ancora da valutare attentamente e oggetto di grande riflessione. Come noto, in questi giorni sono ripartiti gli allenamenti individuali, ma bisognerà capire se dal 18 maggio di potranno riprendere gli allenamenti di squadra.

Leggi anche: Juventus, si riparte: allenamenti alla Continassa, ecco come si lavorerà. Ramsey arriva per primo!

Ripresa Serie A, Giorgia Meloni: “Il calcio non ha chiesto aiuti economici”

Giorgia Meloni, leader del partito “Fratelli d’Italia”, intervistata sulle pagine del “Corriere dello Sport”, ha così affermato: “Non mi risulta che il calcio abbia chiesto aiuti economici al governo, è perfettamente in grado di fare da solo, se messo nella condizione di agire. È un settore economico che genera ricchezza e distribuisce risorse anche agli altri sport e allo sport di base”

Meloni ha poi concluso: “Mi chiedo perché il ministro Spadafora non abbia mai fornito una risposta logica alla domanda ‘perché vuole chiuderlo?’. A dire il vero, non ha mai dato nemmeno una risposta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *