Milan, Higuain punge la Juve: “Via? Mi hanno cacciato”

Milan Torino probabili formazioni

Gonzalo Higuain, intervistato ai microfoni della “Gazzetta dello Sport“, ha colto l’occasione per evidenziare il suo punto di vista sull’imminente derby di Milano e per poi togliersi qualche sassolino dalla scarpa nei confronti della Juventus. L’attaccante rossonero è apparso abbastanza fiducioso in vista della sfida contro l’Inter, sottolineando la voglia di successo del Milan. “Abbiamo tutte le carte in tavola per battere l’Inter”, ha sentenziato Higuain. Tuttavia sarà un derby equilibrato, figlio dell’ottimo momento degli uomini di Gattuso e figlio anche dell’ottima condizione fisica della banda Spalletti.

Higuain, stoccata alla Juve

Non solo derby. Higuain ha poi lanciato una chiara frecciatina contro la Juventus. Parole di elogio per gli splendidi anni passati a Torino. Ringraziamenti speciali per compagni, società e tifosi, ma non manca la piccola vena polemica: “Nessun risentimento contro la Juve. Mi hanno sempre trattato benissimo, compagni, tifoseria. Avrò sempre un sentimento d’affetto”. L’argentino ha poi aggiunto: “Lo dicono tutti, io non ho chiesto di andare via, mi hanno cacciato”.