Frosinone-Fiorentina, Longo: “Punto contro una squadra superiore”

Esonero Longo

Longo

FROSINONE-FIORENTINA, LE PAROLE DEI TECNICI – Intervistato ai microfoni di “Sky Sport”, Moreno Longo, tecnico del Frosinone, ha rilasciato alcune dichiarazioni parlando del pareggio conquistato in extremis contro la Fiorentina: “Per noi è un pareggio molto importante che ci permette di allungare una striscia di risultati positivi e ci permette di fare punti anche con squadre importanti come la Fiorentina, sulla carta superiore alla nostra. La squadra è stata capace di stare in partita, ha giocato molto bene l’ultimo quarto d’ora anche se in quel momento potevamo concedere il secondo gol, abbiamo creato presupposti per pareggiato. Siamo rimasti in gara e abbiamo avuto l’opportunità di pareggiarla e aver fatto un punto importante”.

Frosinone-Fiorentina, Longo: “Noi siamo inferiori, quindi importante l’atteggiamento”

Il tecnico dei ciociari prosegue: “Devo pretendere un grande atteggiamento dalla mia squadra. Siamo inferiori e quindi l’atteggiamento con cui scendiamo in campo è molto importante. Dobbiamo dare una risposta importante nel fare determinate cose. Sul cambio di modulo quando Pioli si è messo a specchio come noi al 3-5-2, sono passato alla difesa a 4 per far alzare il baricentro della squadra”.

Frosinone-Fiorentina, Longo: “Longo umile e dalle grande potenzialità”

Infine sulle assenze e l’uomo partita Pinamonti: “Gli altri giocatori? Ciano per noi è un giocatore importante che lavora molto bene tra le linee. Per noi è un’assenza pesante. Campbell sta cercando di adattarsi al nostro campionato. Non è riuscito a fare questa partita ai livelli di quelle precedenti. Ha grande tecnica sopraffina e strappi che ci possono dare tanto negli spazi aperti quando ripartiamo. Ci servirà per queste partite a fine girone d’andata. Non volevo snaturare la squadra oggi e cambiare sistema di gioco. Volevo continuare sullo stesso modulo che ci ha portato punti. Con queste squadre soffri e vai in difficoltà e a partita in corsa ho dovuto cambiare. Pinamonti? Devo fargli i complimenti. Molto umile, lavora molto bene durante la settimana, deve continuare ad impegnarsi perché ha grandi potenzialità”.