Serie A, Gravina: “Il campionato non si ferma in campo sabato 29 dicembre”

Serie A Gravina

Serie A GravinaSERIE A GRAVINA – “Sabato si giocherà a calcio, ci saranno regolarmente le partite. Il campionato non si ferma”. Lo ha annunciato il presidente della Figc, Gabriele Gravina, ai microfoni di Sky. “Serve una risposta tangibile a chi pensa che attraverso alcuni atteggiamenti, come quelli a cui abbiamo assistito ieri durante Inter-Napoli, possa contaminare negativamente il nostro mondo, una risposta molto netta. La decisione è che si giocherà”, ha aggiunto il numero uno di via Allegri.

-> Leggi anche Inter-Napoli, morto il tifoso interista investito da un van durante gli scontri

Sospensione Serie A Gravina ha deciso

Gravina ha sottolineato che la decisione di non fermare il campionato è stata presa dopo avere ascoltato anche il parere dei rappresentanti del governo. “Ho sentito un po’ tutti, i due vicepresidenti federali e soprattutto Micciché che è il presidente della lega interessata a questa giornata importante di campionato. Ho avuto modo di sentire anche il sottosegretario Giorgetti e ci siamo confrontati. All’unanimità –ha evidenziato Gravina– abbiamo condiviso che si va avanti”.

Gravina rivendica il proprio ruolo

Il capo del calcio italiano ha poi voluto rimarcare il suo ruolo all’interno del mondo del calcio: “Tutti devono capire una volta per tutte che esiste una sola figura che ha la responsabilità della Figc in questo momento ed è il presidente federale. Non accetterò più dichiarazioni di ogni genere da parte di chi tutela un interesse di parte legato al proprio orticello, assumeremo una posizione di responsabilità e la federazione deve parlare una sola lingua, quella del sistema federale, attraverso il suo presidente”.

-> Leggi anche 19 giornata Serie A a rischio sospensione. Gravina: “Non lo escludo”