Mbappè-Juventus, ecco perchè i bianconeri possono crederci davvero!

Juventus Mbappè

MBAPPè JUVENTUS- Fabio Paratici non usa giri di parole e nelle scorse ore ha ufficialmente espresso il suo punto di vista sull’accostamento Mbappè-Juve. Il direttore sportivo ha definito la questione una semplice “ipotesi fantasiosa”. Parole di circostanze, dettate dal momento. E’ chiaro che l’affare, ora come ora, resta solamente un’affascinante suggestione, ma la sensazione è che la Juventus possa preparare al meglio un ipotetico affondo già a partire dai prossimi mesi. Nelle scorse settimane, il presidente Agnelli aveva confermato: “Arriverà un nuovo Cristiano Ronaldo, ma più giovane”. Un annuncio il quale avrebbe fatto viaggiare con la fantasia tutti i tifosi della Juventus. Mbappè, inseguito anche dal Real Madrid, valuterà con calma il suo futuro al termine dell’attuale stagione. Tutto potrebbe dipendere dall’attuale percorso in Champions League con la maglia del PSG.

Leggi anche: Juventus Ramsey: si può chiudere a gennaio

Mbappè Juventus: ecco il piano di Paratici

Come potrebbe finanziare il colpo del secolo la Juventus? Facciamo un po’ di conti. Stando alle ultime indiscrezioni, l’attaccante francese ha una valutazione di circa 220 milioni di euro. La Juventus sarebbe disposta a sacrificare Dybala per una cifra intorno ai 150 milioni di euro per poi investire il ricavato sull’attaccante francese. Ballano 100 milioni di euro, cifra che la Juventus potrebbe investire di tasca considerando i ricavi della Champions League. Un altro aspetto che potrebbe spingere Mbappè a prendere in considerazione l’idea di vestire la maglia bianconera sarebbe la possibilità di giocare al fianco di Cristiano Ronaldo, suo idolo fin da bambino.