Sensi Barcellona, i blaugrana fanno spesa dal Sassuolo

Sensi Barcellona
Sensi Barcellona
Foto Twitter @FlintCapitano

SENSI BARCELLONA – “Sono in partenza per Barcellona per chiudere la cessione di Kevin Prince Boateng con il club catalano”. Lo dice all’Adnkronos l’amministratore delegato del Sassuolo, Giovanni Carnevali. “Non so se sarà una cessione in prestito o a titolo definitivo stiamo ancora valutando -aggiunge Carnevali-. Con il Barcellona abbiamo un ottimo rapporto da questa estate quando abbiamo preso da loro Marlon e con l’occasione parleremo anche di altri giocatori. Vedremo se effettuare un acquisto al posto di Boateng perché adesso a gennaio torna Scamacca dal prestito, un ragazzo giovane nel quale crediamo molto e sul quale vogliamo puntare”, conclude l’ad del club emiliano. Ma l’affare nasconde molto di più, e vediamo cosa.

-> Leggi anche Barcellona, Boateng vicinissimo: il giocatore è a un passo dai blaugrana

Boateng chiave per l’affare Sensi Barcellona

Come anticipato dalle parole dell’AD neroverde Kevin Prince Boateng è a un passo dal Barcellona. L’ex milanista oggi al Sassuolo farebbe così ritorno in Liga, dove aveva già giocato con il Las Palmas (stagione 2016-2017). Il club blaugrana ha già trovato un’intesa di massima con gli emiliani sulla base di un prestito a 2 milioni con diritto di riscatto fissato a 8 milioni. I motivi dell’affare sono essenzialmente tre. Il primo. Boateng sta divorziando da Melissa Satta. La storia d’amore tra i due, iniziata nel 2011, dalla quale nel 2014 è nato il piccolo Maddox Prince e che nel 2016 ha avuto il suo coronamento nel matrimonio di Porto Cervo è al capolinea, la show girl è già stata dall’avvocato per avviare le pratiche. Il secondo. Boateng recuperato in pieno a livello fisico vuole tentare l’ultima grande avventura della sua carriera. Il terzo, il Barcellona ha messo gli occhi sul regista del Sassuolo e della Nazionale Stefano Sensi e vuole acquistare un pacchetto completo.

Sensi Barcellona, i dettagli

I blaugrana sarebbero infatti fortemente interessati al centrocampista della nazionale, che potrebbe trasferirsi in Spagna la prossima estate. I catalani apprezzano molto le qualità del giocatore classe 1995 e, in queste ore, avrebbero già manifestato il loro interesse alla dirigenza emiliana. L’operazione sostanzialmente si muove sulla logica del paghi uno prendi due. Il Barcellona verserebbe nelle casse del Sassuolo una cifra oscillante tra i 20 e i 25 milioni che andrebbero a coprire per intero l’attuale valore di mercato dei due calciatori.

-> Leggi anche Calciomercato Milan, Sensi incontra il Sassuolo: svolta vicina?