Pagelle Roma-Porto 2-1 Champions League, highlights e tabellino del match

Pagelle Roma Porto
AS Roma Italian midfielder Nicolo Zaniolo (L) shoots to open the scoring during the UEFA Champions League round of 16, first leg football match AS Roma vs FC Porto on February 12, 2019 at the Olympic stadium in Rome. (Photo by Andreas SOLARO / AFP) (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)
Pagelle Roma Porto
AS Roma Italian midfielder Nicolo Zaniolo (L) shoots to open the scoring during the UEFA Champions League round of 16, first leg football match AS Roma vs FC Porto on February 12, 2019 at the Olympic stadium in Rome. (Photo by Andreas SOLARO / AFP) (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

ROMA PORTO PAGELLE – L’attesa è finita torna la Champions League. All’Olimpico i giallorossi hanno ospitato la quinta sfida nella storia contro il Porto, la prima in panchina tra i rispettivi allenatori Eusebio Di Francesco e Sergio Conceicao, che si sono incrociati invece ben sette volte da giocatori, compresa una partita da avversari in nazionale. La Roma con il tentativo di mettere le premesse per superare gli ottavi di Champions. I giallorossi non vincono una gara di Champions dal 7 novembre scorso, quando superarono fuori casa per 2 a 1 il CSKA Mosca durante la fase a gironi. La squadra portoghese ha raccolto invece tre pareggi e due vittorie nelle ultime cinque gare disputate e non perde in campo internazionale da quasi un anno, dall’andata degli ottavi di Champions League persi in casa per 5 a 0 il 14 febbraio 2018 contro il Liverpool, che in quella stagione supererà proprio la Roma in semifinale, perdendo poi il trofeo contro il Real Madrid. Come detto la sfida è la prima in panchina tra i due allenatori, che però si sono già sfidati in campo da giocatori, vista la lunga esperienza italiana di Sergio Conceicao che tra il 1998 e il 2004 ha vestito le maglie di Lazio, Parma, Inter e ancora Lazio. LA PARTITA – Primo tempo in sostanziale equilibrio, match combattuto soprattutto a centrocampo con qualche squillo da entrambe i lati. Quelli di maggior rilievo sui piedi di Fernando che al 29′
si libera in area e tira ma Mirante blocca a terra. Ma l’occasione più nitida è al 38′ per Dzeko che viene liberato in area da una combinazione Zaniolo-Fazio ma Casillas è bravo a tenere la sua porta inviolata. La ripresa è di tutto altro genere con le due squadre che si affrontano a viso aperto. E’ la Roma a pressare con maggiore foga ma è il Porto a sfiorare il vantaggio al 56′ su testa di Otavio. Scampato il pericolo sale in cattedra Zaniolo che tra il 70′ e il 76′ mette a segno una doppietta. Nel primo caso con un secco rasoterra in area su servizio di Dzeko; nel secondo caso ribadendo a rete dopo un clamoroso palo colpito dallo stesso bomber bosniaco. La partita sembra in ghiaccio ma la solita amnesia difensiva dei giallorossi libera al tiro Adrian che all’80’ fa 2-1. Nel finale da registrare una parata di Casillas e la girandola di sostituzioni. La qualificazione si deciderà il 6 Marzo al Dragao di Oporto.

-> Leggi anche: Roma-Porto statistiche, giallorossi a caccia della prima vittoria

Pagelle Roma Porto, le formazioni

Roma (4-3-3): Mirante 6; Florenzi 6.5, Manolas 6, Fazio 5.5, Kolarov 6; Pellegrini 6.5(81′ Nzonzi ng), De Rossi 7, Cristante 6.5; Zaniolo 8 (86′ Santon ng), Dzeko 6.5, El Shaarawy 6 (88′ Kluivert ng) Allenatore: Di Francesco 6 Panchina: Olsen, Juan Jesus, Marcano, Pastore,

Porto (4-3-3): Casillas 7.5; Militao 6, Felipe 6.5, Pepe 5.5, Telles 6; Danilo 6.5, Herrera 6, Otavio 6.5 (84′ Hernani ng); Fernando Andrade 5.5 (75′ Andrè Pereira ng), Soares 5, Brahimi 5 (67′ Adrian Lopez 6.5) Allenatore: Conceicao 6 Panchina: Vana, Maxi Pereira, Bruno Costa, Oliver Torres

Pagelle Roma Porto, il tabellino


Gol:  69′ Zaniolo (R), 76′ Zaniolo (R); 79′ Adrian(P)
Ammoniti:  Herrera (P)
Espulsi: –
Arbitro: Makkelle (NED)
Assistenti: Diks e Steegstra
IV’ Ufficiale: Blom
VAr: Boekel
VAR II: Jochem
Spettatori: 51727 di cui 473 abbonati Incasso: 3.065.576,00

Roma-Porto, gli highlights