Stadio Roma, la Raggi conferma: “Si farà. Super investimento”

Stadio della Roma Raggi
Foto Twitter @stadiodellaroma

Stadio della Roma RaggiSTADIO ROMA, aggiornamenti – In casa Roma oltre alle vicende sportive dei giallorossi tiene banco, forse da fin troppo tempo, il caso legato al nuovo stadio. Da anni si parla dell’impianto che dovrà andare a sostituire l’Olimpico, stadio fin troppo difficile da raggiungere per i tifosi e con evidenti problemi sia di parcheggio che di viabilità esterna nei giorni delle partite. Tor di Valle è la zona individuata per la costruzione di quella che dovrà essere la futura casa della Roma, ma non pochi problemi sono emersi in questi anni legati alla realizzazione del nuovo impianto.

Problemi logistici, di viabilità (ancora), burocratici; tutti ostacoli che hanno rallentato sia la progettazione che l’inizio dei lavori dello stadio. Una voce autorevole, quella della sindaca della Capitale Virginia Raggi, ha in passato fugato i dubbi e oggi, intervistata da La Verità, ha confermato il prossimo avvio dei lavori. L’investimento, dopo tutto, è di quelli importanti.

Leggi anche: Roma, così in campo stasera?

Stadio Roma, la promessa della Raggi

Sì, alla fine lo stadio si farà. Abbiamo trovato il provvedimento già approvato, e nell’interesse pubblico lo abbiamo inquadrato in standard ambientali elevatissimi.” Ha detto il sindaco, che poi è tornato a parlare dei dubbi espressi dal Politecnico di Torino: “Gli esperti del Politecnico di Torino non hanno fatto che confermare la nostra linea. L’area individuata per lo stadio è quella giusta: poi è chiaro che dev’essere una struttura adeguatamente servita non soltanto da arterie automobilistiche”. La Raggi svela poi quanto verrà investito nella realizzazione del nuovo stadio della Roma. Più di un miliardo di euro nei prossimi tre anni, a garanzia della volontà da parte di tutti, istituzioni e club, di dotare i giallorossi della nuova casa.