Infortunio Keita, il giocatore posticipa il rientro

Keita

KeitaINFORTUNIO KEITA, rientro ritardato. Spalletti attende – Non una buona notizia per Luciano Spalletti e l’Inter. Keita Balde, out da quasi un mese per un problema muscolare, si vede costretto a posticipare il suo rientro in gruppo.

Come afferma l’edizione odierna di Tuttosport, infatti, l’ex giocatore della Lazio è ancora alle prese con i fastidi al bicipite femorale della coscia destra e per questo dovrà ritardare il suo ritorno in campo di almeno altre due settimane. Per il giocatore, in prestito dal Monaco ma con buone possibilità di riscatto, il rientro è previsto quindi nella prima decina di marzo.

Infortunio Keita, esterni “spuntati”

Una freccia in meno nell’arco di Luciano Spalletti: Keita alla fine del 2018 era tra i giocatori più in forma della rosa nerazzurra e il suo ko ha messo in difficoltà l’allenatore dell’Inter, alle prese anche con la questione Perisic (di mercato, ora rientrata) e con la scarsa vena di un Candreva ormai smarrito.

Keita è costretto dunque a ritardare il suo ritorno in campo ma prima di ritrovare lo stato di forma mostrato nella fase finale del 2018 bisognerà attendere ancora qualche tempo.

Leggi anche: Inter, così in campo a Firenze