Psg-Manchester United, probabili formazioni: Mbappe contro Rashford

Mbappè Real Madrid
Paris Saint-Germain's French forward Kylian Mbappe (C) heads the ball during the first leg of the UEFA Champions League round of 16 football match between Manchester United and Paris Saint-Germain (PSG) at Old Trafford in Manchester, north-west England on February 12, 2019. (Photo by FRANCK FIFE / AFP) (Photo credit should read FRANCK FIFE/AFP/Getty Images)

psg, sarà tuchel

PSG MANCHESTER UNITED PROBABILI FORMAZIONI – Il Parco dei Principi attende una partita dalle mille emozioni. Mbappe e compagni sono pronti a sfidare un Manchester United che, nonostante il risultato dell’andata (2-0 in favore dei parigini, ndr) non ha intenzione di darsi per vinto. Le due squadre arrivano alla partita dopo aver ottenuto in campionato due vittorie: i Red Devils hanno battuto 3-2 il Southampton (decisivo il gol di Lukaku all’89’), il PSG ha superato 2-1 il Caen in trasferta. Sono solo due i precedenti tra le due squadre, uno dei quali in gare non ufficiali, entrambi sono terminati con il risultato di 2-0 a favore del Psg.

leggi anche —> Psg-United, le statistiche del match

Psg-Manchester United, probabili formazioni: le scelte dei due tecnici

Il PSG ha segnato 35 gol nelle ultime 10 partite casalinghe di Champions League, ma non ha mantenuto la porta inviolata in nessuna delle ultime cinque. Tuchel dovrà rinunciare ancora a Neymar, ma potrebbe avere finalmente a disposizione Cavani. Il Matador punta a rientrare, ma è probabile che possa partire comunque dalla panchina. Davanti sarà ancora Mbappé l’unica punta, supportato da Draxler, Di Maria e Dani Alves come nel match d’andata.
Solskjaer tra infortuni e squalifiche deve fare a meno di 10 giocatori: i difensori Phil Jones, Antonio Valencia e Matteo Darmian, i centrocampisti Nemanja Matic, Juan Mata, Ander Herrera e Paul Pogba (squalificato) e gli attaccanti Jesse Lingard, Anthony Martial e Alexis Sanchez.

PARIS SAINT-GERMAIN (4-2-3-1): Buffon; Kehrer, Kimpembe, Thiago Silva, Bernat; Marquinhos, Verratti; Dani Alves, Draxler, Di Maria; Mbappe. Allenatore: Tuchel
MANCHESTER UNITED (4-4-2): De Gea; Young, Smalling, Lindelof, Shaw; Dalot, McTominay, Pereira, Fred; Lukaku, Rashford. Allenatore: Solskjaer

leggi anche —> Psg, Allan non si molla