Inter Icardi e Marotta vicini alla pace: parola di Wanda Nara

Inter Icardi
(Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)
Inter Icardi
Argentine media personality, and wife of Inter Milan’s Argentine forward Mauro Icardi, Wanda Nara attends the Italian Serie A football match Inter Milan vs Torino on August 26, 2018 at the San Siro Stadium in Milan. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

INTER ICARDI – Nuova puntuta, di Tiki Taka, e della telenovela rubricata sotto il titolo “Rinnovo Icardi” e stavolta con sorriso annesso per i tifosi neroazzurri. Dopo il grande freddo, partito con il passaggio della fascia di Capitano da Icardi ad Handanovic, la conseguente uscita di “Maurito” dalla formazione titolare e la serie negativa della squadra, ieri sera solo buone notizie per i fans della Beneamata. Dopo la bella vittoria nel Derby con il Milan, che vale anche il sorpasso e il terzo posto in classifica, ieri sera ha parlato Wanda Nara. Ecco cosa ha detto.

Inter Icardi, Wanda crede alla pace

Secondo quanto elaborato da SportMediaset le parole della moglie-agente di Mauro Icardi, Wanda Nara: “Tutti parlavano della crisi nerazzurra, ma io ero sicura che l’Inter avrebbe reagito e avrebbe vinto. Ho parlato con Marotta, siamo ormai vicini alla pace, manca poco. Incontro venerdì? Con me no, forse con Mauro. Nessuno mi ha chiamato – ha proseguito Wanda Nara a Tiki Taka – Ovviamente lui potrebbe incontrare il mister senza di me. Io ho parlato con Marotta, siamo ormai vicini alla pace. Mauro non ha avuto ancora una giornata libera, sta cercando di recuperare. Se si è sempre allenato con questo problema, fa capire come abbia sempre messo prima l’Inter. Nessuno sa cosa si sono detti lui e Spalletti. Il problema di tutti è che confondono Mauro e Wanda: quello che penso io è diverso da quello che pensa lui. Non è un problema di soldi. Si sentono sempre voci che arrivano da dentro, facciamo nomi e cognomi perché altrimenti non ci si capisce. Il problema non sono le mie dichiarazioni, ve lo dico io che ho partecipato a tutte le riunioni”.

-> Leggi anche: Inter, Wanda Nara: “Icardi vuole rimanere all’Inter. Sul derby…”

La situazione contrattuale

Stallo totale, invece, sulla situazione del contratto. La scorsa settimana era circolata la voce che la fumata bianca relativa al rinnovo del capitano dell’Inter non sarebbe mai arrivata. Oggi le parti sembrano più vicine anche se in parallelo si parla di un nuovo impetuoso assalto del Real Madrid. Come riporta calciomercato.it per sbloccare la situazione interverrà direttamente la famiglia Zhang, coinvolti sia il proprietario Jindong che il presidente Steven. L’offerta finale è da 7 milioni di euro all’anno, a fronte degli attuali 4.5, condita da una clausola rescissoria che salirebbe da 110 a 180 milioni di euro. La clausola varrebbe solo per il mercato estero e sarebbe utilizzabile solo dal dal primo al 15 luglio di ogni anno di contratto.