Inter, Lautaro Martinez: “Icardi? Brutto quanto successo ma lo aspettiamo”

Inter Premio Derby
(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
Inter Premio Derby
MILAN, ITALY – MARCH 17: Lautaro Martinez (C) of FC Internazionale celebrates the victory with his team-mates at the end of the Serie A match between AC Milan and FC Internazionale at Stadio Giuseppe Meazza on March 17, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

LAUTARO MARTINEZ – Intervistato ai microfoni di Tnt Sports, Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter, ha parlato del caso Mauro Icardi: “Quello che è successo non è stato bello né per noi né per lui, ma non possiamo farci niente. Ma la decisione sul definitivo rientro in gruppo spetta a loro. Noi continuiamo a lavorare e a essere a disposizione del club e lo aspettiamo”.

LEGGI ANCHE: Inter Icardi pace fatta: l’argentino posta la foto con la fascia da Capitano

Inter, Lautaro Martinez: “Molto felice per aver segnato nella mia prima gara contro il Milan”

Il discorso si è quindi spostato sul derby Milan-Inter, partita vinta dalla squadra nerazzurra grazie al suo gol decisivo realizzato su calcio di rigore. Queste le parole del centravanti argentina sulle sue sensazioni a seguito di una rete così pesante: “Sono molto felice, ho potuto giocare e segnare nella mia prima gara contro il Milan. È stata davvero una grande soddisfazione, la notte non riuscivo a prendere sonno. Oggi mi sento un calciatore più completo, che ha imparato a giocare a calcio”.

LEGGI ANCHE: Inter-Lautaro: il Toro senza Icardi ha triplicato il suo valore

Inter, Lautaro Martinez: “Messi miglior giocatore al mondo, ci aiuta a crescere”

Lautaro Martinez ha infine detto la sua sull’Argentina, sua Nazionale, maglia albiceleste che condivide con un campione assoluto come è Lionel Messi: “Abbiamo parlato con lui prima di iniziare l’allenamento ed è molto contento di questo nuovo cambiamento dell’Argentina. È molto importante che lui sia con noi. È il miglior giocatore al mondo, ci aiuta a crescere”.