Squalifica Ronaldo, parla l’autore della foto: “In Italia poca risonanza”

Ronaldo
Foto Twitter @ilbianconerocom

valore RonaldoSQUALIFICA RONALDO, attesa per domani- C’è attesa in casa Juventus e nel ritiro della nazionale portoghese per quella che sarà la sentenza della Uefa sul caso Ronaldo. CR7, al momento impegnato con il Portogallo, domani saprà se verrà punito per il gesto rivolto ai tifosi dell’Atletico Madrid martedì scorso, al termine della sfida di Champions vinta dai bianconeri. Un gesto poco carino, simile a quello mostrato da Simeone nella gara d’andata ma verso i tifosi avversari. Sarebbe questa la discriminante principale che differenzia quello che ha fatto il Cholo, non penalizzato dalla Uefa, da quello di Ronaldo, che rischia anche la squalifica.

In casa Juve si dicono tranquilli, con Ronaldo che al più rischierebbe una multa per atteggiamento improprio. In ballo c’è però l’eventuale violazione dell’articolo 11 dei Regolamenti Disciplinari che fa riferimento a una “condotta non decente“. I bianconeri temono una possibile squalifica, tanto che il ricorso dei campioni d’Italia sarebbe già pronto. Come detto, però, tutto si saprà domani.

Leggi anche: Uefa, aperta indagine contro Ronaldo

Squalifica Ronaldo, parla il fotografo

Intervistato da un’emittente napoletana ha parlato l’autore dello scatto che ha fatto il giro del mondo. Ronaldo che si rivolge con un gesto inequivocabile ai tifosi avversari, riferendo loro epiteti non proprio carini. “Non so dirvi se la mia sia l’unica foto che immortala Cristiano Ronaldo sotto i tifosi dell’Atletico Madrid” ha detto Luca Bruno, dell’Associated Press, “io l’ho scattata dalla parte opposta rispetto a dove era Ronaldo, nell’esatto istante in cui l’arbitro ha fischiato la fine della partita. In quel momento Ronaldo si è girato verso i tifosi avversari e ha fatto quel gesto“.

La sorpresa, poi, per la mancata diffusione dell’immagine sui media italiani: “Sono rimasto molto sorpreso che non abbiano pubblicato la foto in Italia“.