De Ligt Barcellona, i blaugrana accelerano: nel mirino anche Jovic e Moreno

De Ligt Barcellona
(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)
De Ligt Barcellona
AMSTERDAM, NETHERLANDS – FEBRUARY 13: Matthijs de Ligt of Ajax acknowledges the fans after the UEFA Champions League Round of 16 First Leg match between Ajax and Real Madrid at Johan Cruyff Arena on February 13, 2019 in Amsterdam, Netherlands. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

DE LIGT BARCELLONA – Il Barcellona ha le idee chiare sulla campagna di rafforzamento per la prossima stagione. Secondo il quotidiano Sport sono tre gli obiettivi di mercato del club blaugrana: l’attaccante croato dell’Eintracht Francoforte, Luka Jovic, classe 1997; il difensore centrale olandese dell’Ajax, Matthijs De Ligt, classe 1999; lo spagnolo del Liverpool, Alberto Moreno, classe 1992, che è pronto a firmare un biennale.

De Ligt Barcellona, la situazione

Il Mundo Deportivo da giorni sostiene che il giovane talento di Amsterdam, 19 anni, sogni un futuro al Camp Nou, per giocare al fianco di campioni come Leo Messi e del connazionale Frenkie de Jong, nella prossima stagione in blaugrana (lo sarà fino al 2024, dopo avere firmato lo scorso 23 gennaio). Il Barcellona è in pole per il suo cartellino, ma ci sono altre big europee che puntano su De Light: Juventus, Paris Saint-Germain, Bayern Monaco, Atletico e Real Madrid. Più fluida la vicenda di Jovic sul quale si aspetta solo di mettere nero su bianco l’accordo.

-> LEGGI ANCHE: De Ligt Barcellona in pole ma la Juventus è in corsa per l’affare

Suggestione Griezmann

Secondo il Mundo Deportivo, nella lista degli emissari catalani ci sono anche Marcus Rashford del Manchester United e Antoine Griezmann dell’Atletico Madrid. Giocatori di prospettiva, e con un notevole bagaglio tecnico, sono pronti a elevare ulteriormente il livello della squadra allenata da Ernesto Valverde. “Sono ormai abituato a queste voci e sono anche abbastanza stanco, a dire il vero: ogni anno è la stessa cosa. Amo l’Atletico Madrid, ho ricevuto continuamente dimostrazioni di stima e affetto da parte dei miei compagni, dal mio allenatore e dal ‘mio’ club”. Così Antoine Griezmann, al termine della parentesi con la Nazionale francese allenata da Didier Deschamps, sulle continue voci di mercato che lo coinvolgono. L’attaccante dell’Atletico Madrid viene spesso e volentieri accostato al Barcellona che, secondo i media spagnoli, sarebbe disposto a versare la clausola rescissoria di 200 milioni. Lo stesso compagno di Nazionale, Samuel Umtiti, difensore centrale del Barcellona, ha manifestato grande apprezzamento per l’eventuale arrivo de ‘Le petit diable’ in Catalogna come alternativa a Luis Suarez.

Giovanni Cardarello