Ajax-Juventus, conferenza Allegri: “Ronaldo parte titolare”

Juventus Ajax conferenza Allegri
(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)
Ajax Juventus conferenza Allegri
(Photo by Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images)

AJAX JUVENTUS CONFERENZA ALLEGRI – Manca meno più di un giorno all’attesa sfida dell’Amsterdam Arena tra AjaxJuventus. L’andata dei quarti di finale di Champions League si giocherà nello stadio intitolato a Johan Crujiff, genio del calcio la cui leggenda (e i cui insegnamenti) ancora vivono nel club olandese. La Juventus è partita nel primo pomeriggio di oggi alla volta della capitale dopo aver sostenuto, nella tarda mattinata, l’ultimo allenamento al centro sportivo della Continassa. I bianconeri entreranno allo stadio poco dopo le 18:00, mentre alle 18:20 circa è previsto il classico “walk around” sul prato da gioco che domani sarà il palco della recita europea.

leggi anche —> Ajax-Juventus: le probabili formazioni

Le scelte di formazione

La Juve recupera Cristiano Ronaldo per la gara con l’Ajax di domani. Almeno stando alle indicazioni dell’ultima rifinitura alla Continassa prima della partenza per Amsterdam, le cui immagini sono state pubblicate anche sul sito dell Juventus. La sua convocazione non è in discussione (l’ha già anticipata Cancelo, in fondo), la sua conseguente titolarità neppure (difficile immaginare Ronaldo convocato per essere poi messo in panchina in un match del genere), che abbia però i 90 minuti nelle gambe dopo due settimane a ritmi rallentati è probabile ma non scontato. Ma per uno che nei quarti di finale di Champions in 20 partite è andato a segno 23 volte, nulla è davvero impossibile. Anzi…Ancora fermi, invece, Emre Can e Chiellini: il primo e’ uscito durante Juve-Milan di sabato per una distorsione alla caviglia mentre il difensore ha un problema muscolare al polpaccio conseguenza di un colpo rimediato nella partita del 2 aprile a Cagliari. Entrambi sono in forte dubbio per domani sera.

Ajax Juventus conferenza Allegri: la diretta LIVE

Tutto pronto per la conferenza stampa bianconera dalla sala stampa della Johan Cruijff ArenA. Inzia Rugani: “Sappiamo quanto Chiellini sia importante e farò di tutto per sostituirlo al meglio. E’ un’occasione bellissima, che ho sempre sognato. Sono molto entusiasta” – 

Rugani sul rinnovo: “Il rinnovo è stato un gesto importante. Era quello che speravo ed è stato voluto da entrambe le parti. E’ un bel segnale che mi dà molto orgoglio. Sono in una squadra di campioni e sono molto contento. Lo spazio qui è difficile ma vale molto di più che da altre parti”. Ora la parola a Mister Allegri

Allegri su Ronaldo: “Ronaldo si è allenato bene con la squadra. E’ a disposizione e domani partirà titolare”

Allegri sull’Ajax: “L’Ajax è una squadra forte. Ha eliminato il Real e giocato alla pari con il Bayern. Ha tecnica. Ajx-Juve è sempre, una partita importante. Sarà una partita aperta e servirà tanta lucidità. Gioca in maniera diversa dall’Atletico Madrid. E’ una squadra molto aggressiva. Servirà una partita fisica e dovremo fare gol all’andata. Abbiamo preparato la partita lavorando sui loro punti di forza. Bisognerà correre molto verso la loro porta”

Allegri sulla formazione:“Domani dovremo fare una bellissima prestazione. A centrocampo giocherà uno tra Khedira e Bentancur. Rugani è uno dei migliori giovani in Italia e dei migliori difensori in Europa. Emre Can era in buone condizioni, e spero che possa essere a disposizione per il ritorno. Bentancur sta entrando in ottima condizione. “Abbiamo recuperato Douglas Costa, che potrà essere determinante tra andata e ritorno. Dispiace non avere Cuadrado. Speriamo in futuro si possa introdurre una ‘wild card’ per la lista Champions” “Dybala si è allenato benissimo questa mattina. A livello mentale sta crescendo. Quando sta bene è uno dei giocatori più bravi della Juventus e del calcio mondiale” “Bernardeschi ha fatto una bella partita sabato. Non deve mai abbassare l’attenzione a livello mentale. Deve diventare ancora più decisivo, perchè lo ha nelle corde”

Redazione Serie A News