Mercato Juventus, De Ligt in cima alla lista: Chiesa, ma non solo…

paratici
(Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)
paratici
(Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

MERCATO JUVENTUS- Dopo l’eliminazione della Juventus dalla Champions League, la dirigenza bianconera sarebbe già pronta a piombare con forte decisione sul prossimo mercato estivo. Tanti obiettivi e occhio anche alla potenziale rivoluzione. Il primo obiettivo sarà quello di mettere le mani su un nuovo difensore centrale, capace di rappresentare un’assoluta certezza, sia in vista del presente, sia in vista del futuro. De Ligt resta l’obiettivo principale del mercato juventino. 80 milioni la valutazione fatta dall’Ajax. I bianconeri vorrebbero giocare al ribasso, ma la forte concorrenza del Barcellona potrebbe complicare i potenziali piani di Paratici.

Non solo De Ligt, i bianconeri seguono molto attentamente anche Manolas e Ruben Dias. Il primo potrebbe lasciare la Roma solamente in caso di eliminazione dei capitolini dalla prossima fase a gironi della Champions League. Il secondo, attualmente in forza al Benfica, ha una valutazione di circa 60 milioni di euro.

Leggi anche:Infortunio Dybala, la Joya 2 settimane ai box: salta Fiorentina e Inter

Mercato Juventus, Chiesa per l’attacco: sarà addio a Dybala

Come detto e ripetuto, Chiesa rappresenta e rappresenterà il primo obiettivo di mercato della Juventus per quel che riguarda la fase offensiva. Da valutare quindi il futuro di Dybala. La Joya potrebbe dire addio ai bianconeri in caso di super offerta da circa 80 milioni di euro. Da valutare attentamente anche il potenziale futuro di Douglas Costa.