Manolas-Juventus, nuove conferme: il piano dei bianconeri

paratici
(Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)
paratici
(Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo credit should read MIGUEL MEDINA/AFP/Getty Images)

MANOLAS-JUVENTUS- Come riportato nelle ultime ore, e come confermato da diversi colleghi, la Juventus sarebbe pronta a mettere le mani su Manolas. Il difensore della Roma potrebbe lasciare la capitale dinanzi al pagamento della clausola rescissoria da 36 milioni di euro. Come anticipato in mattinata, il difensore avrebbe già dato l’ok al trasferimento in bianconero. La Juventus valuterà attentamente il da farsi. Paratici sarebbe pronto a versare l’intero importo della clausola rescissoria aggiudicandosi così il centrale greco.

Occhio però alle altre possibili alternative. La prima risponde al nome di De Ligt, sogno nel cassetto dei bianconeri. 80 milioni di euro la richiesta dell’Ajax, difficilmente la Juventus deciderà di investire una cifra simile sul centrale olandese. Stesso discorso per Ruben Dias. Il centrale del Benfica ha una valutazione di circa 60 milioni di euro, valutazione fuori dalla portata delle casse bianconere.

Leggi anche: Calciomercato Juventus, Lukaku: “Rifiutai i bianconeri e Conte si dimise”

Manolas Juventus, aggiornamenti: spunta anche Romero

Non solo Manolas, la Juventus segue molto attentamente anche Romero del Genoa. Non è escluso che il giovane centrale argentino possa arrivare subito a Torino per completare il reparto arretrato dei bianconeri. Situazione da monitorare con estrema calma nel corso dei prossimi mesi, ma la sensazione è che la Juventus è pronta ad una vera e propria rivoluzione difensiva.