Inter-Juventus conferenza Spalletti: “Questa è la partita”

Inter Juventus conferenza Spalletti
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)
Inter Juventus conferenza Spalletti
(Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

INTER JUVENTUS CONFERENZA SPALLETTI: – “Inter-Juventus è la partita”. Parola di Luciano Spalletti che chiede alla sfida con i bianconeri tre punti per la corsa Champions: “Si gioca tutto l’anno nei bar, negli uffici, in vacanza. Le due squadre rappresentano i poli opposti della passione calcistica. Visto che negli ultimi campionati loro ci sono stati davanti sempre, fare bene diventa fondamentale per diminuire queste distanze, per riuscire in un tempo limitato ad andare a vincerci, contro la Juve”.

-> LEGGI ANCHE: Inter-Juventus, le statistiche: 171 i precedenti bilancio favorevole ai bianconeri

Inter Juventus conferenza Spalletti

Secondo Spalletti la differenza “la può fare solo il gioco. Con i big diventa più facile fare l`allenatore, ma poi va creato un carattere di stare in campo, che un po` lo fanno i singoli, un po` lo fanno le squadre. Non è una singola squadra che può diminuire le distanze, ma il fatto che si alzi il livello generale. E anche se la classifica non dice questo, io vedo un miglioramento del nostro campionato, con tanti allenatori giovani che danno importanza al modo di star in campo”.

Il futuro del tecnico

Spalletti si gioca anche il futuro sulla panchina dell’Inter: “Io devo dare al massimo, la mia società è giusto che vada a cercare il meglio per l`Inter. Se questo coinvolge anche il mio futuro, ci sta, se è per il bene dell`Inter”. Contro la Juve “bisognerà stare in equilibrio, evitare le ripartenze: ci accoglieranno nella loro metà campo per poi giocare in velocità. Conterà la qualità del giropalla e in questo senso è importante il ritorno di Brozovic. Però anche quando è mancato lui siamo andati bene”.

Giovanni Cardarello