Juventus, Higuain stop dall’isolamento volontario e vola in Argentina: “Situazione grave”

Juventus' Argentinian forward Gonzalo Higuain shoots on goal during the Italian Serie A football match Atalanta Bergamo vs Juventus on November 23, 2019 at the Atleti Azzurri d'Italia stadium in Bergamo. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)
(Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Come riportato da Hernan Castillo, giornalista di TNT Sports e CNN Radio in Argentina, Higuain ha lasciato il Torino per raggiungere la mamma malata in sudamerica. L’attaccante, ovviamente, sarebbe risultato negativo al tampone eseguito nei giorni scorsi.

Non solo Higuain, anche Pjanic e Khedira hanno lasciato Torino per continuare il periodo di autoisolamento vicini ai loro cari. Ovviamente, anche in questa caso, entrambi i giocatori sono risultati negativi al tampone e con il permesso della società bianconera.

Questo il tweet del giornalista argentino:

Leggi anche: Serie A, allenamenti: si riparte il 3 o 4 aprile. Lione, clamoroso: “Giocatori in disoccupazione parziale”

Higuain vola in Argentina, cause molto gravi: la situazione

Come riportato dal giornalista argentino: “Si è scoperto il vero motivo del blitz di Higuain in Argentina. Da quello che circola dal Pipita, la mamma è in condizioni molto gravi. Non parliamo di un’influenza ma una situazione di salute molto grave. Gonzalo è risultato negativo al test del Coronavirus per due volte, prova e controprova. Sa bene che dovrà restare isolato però voleva essere nella stessa città della mamma per aiutarla visto il momento di grande difficoltà“.