Calciomercato, Ibra-Bologna, ecco perchè si può. Inter, ritorna Cancelo? Juve, tripla cessione

MILAN, ITALY - JANUARY 19: Ante Rebic (R) of AC Milan celebrates his goal with his team-mate Zlatan Ibrahimovic (L) during the Serie A match between AC Milan and Udinese Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on January 19, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

IBRAHIMOVIC BOLOGNA- Secondo quanto trapelato dalle ultime indiscrezioni di mercato, Ibrahimovic potrebbe aprire concretamente ad un suo trasferimento al Bologna. Operazione complicata, ma l’attaccante svedese potrebbe dire sì solamente per la grande amicizia che lo lega a Sinisa Mihajlovic.

Detto questo, occhio anche alla possibilità di rinnovo contrattuale con il Milan. Il club rossonero valuterà il da farsi nel corso dei prossimi mesi: ipotesi possibile, ma tutto potrebbe dipendere dalla richiesta economica e dai possibili piani del Milan. I rossoneri seguono attentamente anche Milik del Napoli, candidato numero uno per sostituire l’ariete svedese in caso di mancato rinnovo.

Leggi anche:Serie A, ecco le tre date della possibile ripresa: coppe a luglio e agosto

Ibrahimovic Bologna, binomio reale. Intanto la Juve programma le cessioni

Non solo Ibrahimovic, il mercato estivo potrebbe regalare diversi colpi di scena anche per quel che riguarda il mercato della Juventus. I bianconeri potrebbe mettere mano alle cessioni, con Douglas Costa, Pjanic e Higuain possibili sacrificati in cambio di 150 milioni di euro. I bianconeri proveranno l’assalto a Tonali e Pogba, mentre per l’attacco piace particolarmente Gabriel Jesus del Manchester City.

Occhio anche ai piani dell’Inter, pronta a respingere gli attacchi del Barcellona su Lautaro Martinez e pronta ad aprire concretamente al ritorno in nerazzurro di Cancelo, possibile pedina ideale nel 3-5-2 di Antonio Conte. Questo ciò che rivela l’odierna edizione del “Corriere dello Sport”.