Juventus-Paratici, tifosi in rivolta: “Ora addio inevitabile”

calciomercato juventus
Paratici (Getty Images)

Le indagini sul caso Suarez riaprono le discussioni sull’operato di Fabio Paratici alla Juventus e un addio è visto come “inevitabile”

E’ (ri) esploso il caso Suarez: il comunicato della Procura di Perugia sulle indagini relative all’esame di italiano sostenuto dall’attaccante uruguaiano per la cittadinanza italiana ha coinvolto anche la Juventus. Si fa esplicito riferimento alla dirigenza bianconera che si è “attivata, anche ai massimi livelli istituzionali, per ‘accelerare’ il riconoscimento della cittadinanza italiana” a Suarez, “facendo, quindi, ipotizzare nuove ipotesi di reato a carico di soggetti diversi dagli appartenenti all’università”. Una nota che ha aperto il dibattito anche sull’operato di Fabio Paratici contro il quale è emerso il malcontento del tifo bianconero.

C’è sicuramente il caso Suarez a far pendere la bilancia sul segno negativo per il CFO della Juventus, ma non è solo questo. I tifosi della Juventus accusano il dirigente anche delle mosse compiute sul calciomercato. Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Juventus, il futuro non passa da Pirlo: tre colpi per il nuovo tecnico

paratici agnelli juventus
Agnelli e Paratici (Getty Images)

Juventus, addio Paratici: le accuse al dirigente

Una lista di ‘accuse’ molto particolariggiata. Dall’acquisto di Arthur per 80 milioni di euro a quella di Chiesa per 60 e poi la difesa che non continua con Bonucci e Chiellini ed altre decisioni che non sono andate giù al popolo bianconero.

Abituati a vincere si sono ritrovati quest’anno con il neo-tecnico Pirlo ad avere una partenza complicata: anche questo incide sull’umore (decisamente più nero che bianco) dei tifosi juventini che ora chiedono a gran voce l’addio di Paratici. “Magari è la volta buona che ce ne liberiamo” scrive un tifoso e sono in tanti a pensarla così.

Alcuni tweet sull’addio di Paratici: