Juventus, il futuro non passa da Pirlo: tre colpi per il nuovo tecnico

juventus pirlo
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus (Getty Images)

Andrea Pirlo a fine stagione potrebbe essere scaricato dalla Juventus che intanto pensa a Zinedine Zidane e ha già scelto i colpi estivi

In estate la Juventus si è rivolta senza troppe esitazioni ad Andrea Pirlo per sostituire Maurizio Sarri, vincente in campionato ma fallimentare all’esame Champions.
Andrea Agnelli sperava di trovare con Pirlo una Juventus bella e vincente anche fuori dall’Europa. I bianconeri però fino a questo momento hanno dato la sensazione di faticare sia in Italia sia in Champions.

Qualificazione agli ottavi raggiunta ma i bianconeri finora hanno brillato veramente poco. La netta impressione piuttosto è che faccia riferimento ai singoli – vedi Ronaldo e Morata – per risolvere le partite. Insomma, una situazione non semplice da gestire per Pirlo, chiamato per fare più dei suoi predecessori ma ancora deludente.

La Juventus ha compiuto vari passi in avanti rispetto a inizio stagione ma ciò sembra non bastare per un definitivo salto di qualità. Per questo motivo, “calciomercato.it” tratteggia già le linee future della società bianconera.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Pirlo ‘falli fuori’: il sacrificio per tornare a dominare

Juventus Pirlo

Fabian Ruiz, centrocampista del Napoli (Getty Images)

Piano rilancio Juventus senza Pirlo: per Zidane pronti Ruiz, Ibañez e Edouard

Rumor sempre più forti danno Zinedine Zidane come prossimo occupante della panchina juventina. Zizou è vicino al passo d’addio con il Real Madrid con cui in questa stagione proprio non riesce a ingranare. Il francese nei prossimi mesi sarà impegnato soprattutto a evitare un esonero anticipato da parte della “Casa Blanca”.

In estate però potrebbe trovare subito collocazione perché la dirigenza della Juventus pensa già a lui per avviare il prossimo ciclo. Il matrimonio che non si è potuto realizzare la scorsa estate quindi potrebbe essere stato rimandato soltanto di dodici mesi.

Il francese avrebbe anche le idee chiare sui nomi da suggerire alla Juventus per rinforzare la rosa. “calciomercato.it” scrive dell’interesse per Fabian Ruiz, Roger Ibañez e Odsonne Edouard. Un acquisto per reparto per rilanciare le ambizioni europee dei bianconeri. Il centrocampista del Napoli, che Zidane avrebbe voluto pure per il suo Real Madrid, viene valutato tra 70-80 milioni da Aurelio De Laurentiis, che non sembra essere in vena di sconti.

Più economici si rivelerebbero gli altri due trasferimenti. Per arrivare a Ibañez invece la Juventus dovrà mettere sul piatto almeno 30-35 milioni. Oltre a scippare Napoli e Roma però i bianconeri rivolgono la propria attenzione pure in Scozia.

Nel Celtic, infatti, gioca Edouard – francese come Zidane – che si libererebbe per una cifra compresa tra i 18 e i 20 milioni, anche in considerazione del fatto che andrebbe in scadenza e dunque gli scozzesi avrebbero poche argomentazioni da opporre per tirare la corda. Questi tre acquisti richiederebbero un esborso importante che la Juventus potrebbe permettersi facendo affidamento su qualche cessione di peso.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Juventus, Pirlo ‘falli fuori’: il sacrificio per tornare a dominare

Juventus, a gennaio servono due colpi: ecco tutti i nomi